Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Serie C, prime conferme e bocciature: Monza su, Renate intruso, Pergolettese a secco

C’è a chi piace vincere facile (Monza), e a chi perdere difficile (Juventus U23). Campionato ancora all’alba ma già utile a produrre prime conferme e prime (parzialissime) bocciature. Dopo 2 giornate i Power Rankings del Girone A di Serie C. Classifica a metà strada tra analisi all’ingrosso, vaticinio (o azzardo) e semplice giochino. A ottobre dopo l’8^ giornata il prossimo aggiornamento.

1) Monza – Vince senza incantare. L’unico dubbio è quanti punti avrà alla fine sulla seconda.
2) Siena – Recupera con la Juve il passo falso casalingo con l’Olbia. A occhio e croce, resta comunque la favorita del campionato degli altri.
3) Renate – Sei punti, altrettante reti con 5 diversi marcatori. Possibile intruso. Anche per arrivare fino in fondo.
4) Arezzo – Orribile sconfitta con la Pianese. Resta il potenziale. E una rosa XXL.
5) Carrarese – Ok, un punto (persino brutto) in 2 partite. Ma se sta fuori dalle prime 5 in un campionato così…
6) Olbia – Partenza a cannone. Come l’anno scorso. Stesso epilogo?
7) AlbinoLeffe – Quattro punti e silenziosa quinta piazza. Solo per chi non sa ascoltare.
8) Como – Punteggio pieno al lordo di un calendario (in teoria) facile. Domenica con il Monza si pesa il netto.
9) Novara – Fa bene con la Juve, quel che può con il Monza. Dimensione di squadra ancora ignota.
10) PistoiesePlayoff contender. Da qui alla fine.
11) Pro Vercelli – La differenza (in un senso o nell’altro) la farà Gilardino in panca.
12) Pro Patria – Parecchio margine. Ancora tutto da mostrare. Superare l’asticella posta l’anno passato la sfida più complicata.
13) Alessandria – Organico da playoff. Presupposto che potrebbe anche costituire un problema.
14) Lecco – Malissimo ad Arezzo. Benissimo con la Pro Vercelli. Cercasi compromesso.
15) Juventus Under 23 – Avvio agghiacciante. Propositi di vertice già accantonati? 
16) Pianese – L’inverso del Lecco. Ma con la stessa conclusione. Matricola e debuttante. Spinta o zavorra? Ai posteri…
17) Pontedera – Tre papaveri alla Carrarese, quattro fichi dal Renate. La media fa comunque corsa salvezza.
18) Gozzano – A breve a casa dopo la cattività vercellese. Location che vale qualche punto in più in classifica. 
19) Giana Erminio – Messa sotto dalle 2 sorprese di avvio stagione (Renate e Olbia). Ma non è una sorpresa.
20) Pergolettese – Unica ancora a secco di reti. La più in affanno delle neopromosse. Mercato robusto. Vedremo quanto inciderà.

Giovanni Castiglioni