Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Pallavolo

Serie C – Luino Volley, nessun punto dalla trasferta milanese

Serata storta da archiviare in fretta per il Luino Volley che contro Gonzaga interrompe la propria striscia positiva incassando un netto 3-0 (25-16, 25-20, 25-22) frutto di una prestazione opaca e poco concreta. La Cumdi, già rimaneggiata per le numerose previste assenze, deve affrontare anche l’indisponibilità “last minute” di Vigato, complicando ulteriormente una sfida che sulla carta lasciava poche speranze.
Polveri bagnate per tutto il fronte d’attacco biancoblu dove la sola Mauri raggiunge la doppia cifra a quota 11 punti. Ora le ragazze di coach Mekiker sono chiamate al pronto riscatto nella prestigiosa sfida contro GSO Villa Cortese in programma per sabato 23 febbraio alle ore 20.45 a Germignaga.

Sestetto di partenza composto da Candeliere, Del Miglio in regia, Simonetto, Mastropietro, Mauri, Sala e Giudice libero. A disposizione: Silvestri, Montorsi, Moroni e Angotti.
Subito sul pezzo la formazione di casa che, fatto salvo una parvenza di equilibrio iniziale (5-4), si scrolla di dosso la presenza avversaria allungando subito grazie ad un parziale di 5 punti a 0 (10-4). Luino, pur faticando, tenta un timido riavvicinamento sul 15-10, ma la sensazione di poter realmente cambiare l’inerzia del set non c’è e così le milanesi approfittano della difficoltà e piazzano un altro break che chiude i conti anticipatamente (25-16).
Nessuna variazione nel secondo set che ricalca, almeno nella prima parte, quanto già visto poco prima. Gli attacchi milanesi trovano varchi nel muro della Cumdi, mentre le biancoblu fanno quel che possono per contenere la maggior fisicità e concretezza del Gonzaga (15-8). Qualche segnale di risveglio fra le ospiti compare nel finale nel quale, tra meriti propri e qualche imprecisione avversaria, riescono a ridurre sensibilmente, ma non del tutto, il gap accumulato (22-13, 25-20).
Dopo il cambio di campo, coach Mekiker lancia Montorsi e Moroni per Mastropietro e Simonetto. Ad un inizio equilibrato (3-3) segue il primo vero strappo convinto delle lacustri, che sfruttando bene il turno al servizio di Candeliere e piazzano un break di 7 a 0 (3-10). Luino continua a condurre, ma minuto dopo minuto il margine si assottiglia (7-13, 13-17, 15-18). L’aggancio si consuma a quota 20 con Gonzaga che mette la freccia sfruttando al meglio due pasticci ospiti che mettono fine ad una gara da metabolizzare e smaltire in fretta.

Classifica
Delta Engineering Argentia e Volley Team Brianza 39 punti; Gonzaga Milano 33; GSO Villa Cortese 29; GS Carimate 25; Eldor Briacom 23; Sanda Volley 21; Junior Tromello 20; Cumdi Luino Volley 15; Bracco Pro Patria e Quinto Visette Puntovolley 11; Cus Pavia Elettromas 10.

Chiara Bellini – Luino Volley