Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Rugby

Serie B – Pari e tre punti per Varese in Sardegna. Salvezza conquistata

È pareggio a Capoterra. In Sardegna i biancorossi non vanno oltre il 30-30, ma tornano a casa con tre punti in più in classifica. Con questo risultato, Varese conquista matematicamente la salvezza e può guardare avanti con più tranquillità. I biancorossi salgono quindi a trentanove punti e, nelle ultime quattro partite punteranno il sorpasso del Lecco e dello stesso Capoterra.
Ad inizio match sono i padroni di casa a portarsi avanti con due calci piazzati. Varese risponde in maniera decisa con due mete marcate da Valcarenghi e Lorenzo De Cecilia. Tamborini trasforma e mette dentro una punizione portando i suoi a quota diciassette. Varese subisce poi una grave perdita. Al 20’ Affri è costretto ad abbandonare il campo dopo un brutto colpo alla caviglia. Nulla di tragico ma l’apertura non ce la fa. Al suo posto entra Comolli. Alla mezz’ora di gioco la situazione si complica per il Varese che rimane momentaneamente in quattordici in seguito al giallo preso da Sessarego per fallo ripetuto. Capoterra ne approfitta e marca ben due mete prima della pausa, entrambe trasformate. Il primo tempo si chiude sul 23-20 per i sardi. Nella ripresa Varese torna in parità numerica e torna anche in zona offensiva. Al 7’ i biancorossi attaccano con decisione e, dopo diverse incursioni, è Contardi a schiacciare l’ovale oltre la linea bianca. Tamborini non trasforma ed è 23-25. Una decina di minuti più tardi gli isolani marcano la loro terza, ed ultima, meta di giornata da maul. C’è la trasformazione, si va quindi sul 30-25. Varese, però, non si arrende e al 25’ minuto torna a farsi vedere nei ventidue avversari. Questa volta è Sessarego a segnare. Non c’è la trasformazione, si rimane a pari punti. Negli ultimi minuti di gara Varese spinge, vuole marcare, vuole vincere ma non riesce a sfondare, anche a causa di alcune decisioni arbitrali davvero imbarazzanti. L’ultimo possesso è di Capoterra ma la difesa del Varese porta fuori dal campo l’avversario e l’arbitro fischia la fine.

Amatori Rugby Capoterra-Rugby Varese 30-30 (23-20)
Varese: Bianchi, Fulginiti, Valcarenghi, Malnati, De Cecilia R., Affri, Tamborini, Borello, De Cecilia L., Sessarego, Contardi, Spiteri, Djoukouehi, Dal Sasso, Bosoni A disposizione: Patruno, Maletti, Gulisano, Gallo, Banfi, Comolli, Taverna
Mete Varese: Valcarenghi, De Cecilia L., Contardi, Sessarego
Trasformazioni: Tamborini 2
C. p. Tamborini 1
Note: giallo a Sessarego

Stefano Sessarego