Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallanuoto

Serie B – La Von saluta i playoff, Lerici fatale. Ferreccio: “Pagata l’inesperienza”

Dopo un’annata stratosferica chiusa al secondo posto dietro la corazzata Metanopoli e dopo e le più rosee aspettative in vista dei playoff di A2, la Von non riesce nell’intendo di battare Lerici e cade così al primo turno.
La doppia sfida partita dapprima in trasferta e chiusasi sabato scorso nella piscina amica di Como, ha visto i Cattino Boys incappare in due sconfitte consecutive.
Se quella d’andata aveva lasciato aperte tutte le speranze di qualificazione al turno successivo (visto che la gara è terminata 11 a 10 in favore dei padroni di casa), ciò che non ci si aspettava è la debacle casalinga. Il risultato di 3 a 10 non lascia molto spazio all’immaginazione.
La partenza fulminea degli avversari li ha visti andare subito sopra di tre reti, la reazione di Violini & Co è un po’ mancata al contrario dell’aggressività e della lucidità di Lerici andata in crescendo e valsa un match quasi a senso unico. Sarà stata l’inesperienza o l’emozione del primo playoff di A2, i varesini non hanno trovato le giuste contromisure e la gara è scivolata via senza ulteriori sussulti rossoblù, se non per i tre gol firmati Ferreccio (1) e L. Violini (2) che hanno reso meno amaro il risultato finale.
Partendo dal presupposto che bisogna dare atto a Lerici per aver dimostrato di avere qualcosa più di noiesordisce Guido Ferreccio uno dei giocatore simbolo della Pivert Von - abbiamo pagato l’emozione, l’inesperienza e la voglia di volerla ribaltare subito a tutti i costi, il rammarico è non aver giocato, la certezza però di aver fatto una grande annata non ce la toglie nessuno, ci servirà di lezione per il prossimo anno“.

Mariella Lamonica