Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Rugby

Serie B – Giornata storta per il Rugby Varese

Giornata storta per il Varese che nel 20° turno del girone 1 di serie B perde 29-33 contro il Sondrio Rugby. Nei primi venti minuti di gioco i biancorossi non sono in partita. La testa è ancora da un’altra parte e gli ospiti possono mettere pressione nei ventidue. A salvare il Varese sono i vari errori alla mano commessi dal Sondrio ma al 20’ la meta arriva da maul avanzante. Da qui Varese si sveglia. Nel momento in cui i biancorossi subiscono punti reagiscono, iniziano ad alzare il ritmo e negli ultimi quindici minuti del primo tempo infilano tre mete agli avversari. Di Taverna, Spiteri e Valcarenghi le marcature. “Piede bollente” Tamborini si conferma un cecchino dalla piazzola e mette dentro tutte le trasformazioni chiudendo la prima frazione di gara sul 21-7.
Rugby Varese-Sondrio 1Nella ripresa a marcare per primi sono di nuovo gli ospiti con una meta. Varese risponde con la meta di Malnati a venti dal termine. Al 30’ Varese va a più dieci grazie al piazzato di Tamborini. Proprio negli ultimi dieci minuti di gara, però, Sondrio completa la sua rimonta marcando tre mete in successione che spezzano le gambe al Varese che, quindi, butta via una grande occasione per vincere e portare a casa cinque punti pieni.

Rugby Varese-Rugby Sondrio 29-33
Varese: Comolli, Rolandi, Bianchi, Malnati, Taverna, Valcarenghi, Tamborini, Borello, Djoukouehi, Bobbato, Spiteri, Grossi, Ciavarella, Dal Sasso, Bosoni. A disposizione: Maletti, Patruno, Gallo, Sessarego, Contardi, Pampagnin, Sacchetti
Mete Varese: Taverna, Spiteri, Valcarenghi, Malnati
Trasformazioni: Tamborini 3
C,p. Tamborini 1

Stefano Sessarego