Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

Serie B 4^ – Varese, il trittico della verità. Rossini: “A Villasanta per avere risposte”

Vittuone schiantato con un secondo tempo assolutamente lussuoso e squadra che, un passo alla volta, cresce in maniera costante. Il Basket Femminile Varese infila la terza, convincente, vittoria consecutiva battendo il team vittuonese e si prepara al primo ciclo di gara-verità.
“Complessivamente buona la nostra gara contro Vittuone ma – dice Ludovica Rossini, playmaker varesino -, sicuramente eccellenti sono stati i nostri secondi venti minuti grazie ai quali abbiamo fatto il break e messo il risultato al sicuro anche con un buon distacco finale. Nel primo tempo infatti, dopo una buona partenza sul 14-2 ci siamo “piantate” contro i loro primi giri di zona e, da lì in avanti, abbiamo perso ritmo offensivo e soprattutto intensità e aggressività difensive. Elementi che hanno permesso a Vittuone di recuperare e rimettere il punteggio in equilibrio alla pausa lunga: 27-26 per noi. Durante l’intervallo abbiamo sistemato alcune situazioni e alla ripartenza, con Polato dominante dentro l’area e grazie ad una ritrovata reattività difensiva, abbiamo subito alzato la velocità di gioco costruendo esecuzioni più pulite e tiri aperti. Così con Ale Visconti e le sorelle Mistò bravissime nel concretizzare un volume di gioco davvero importante abbiamo di nuovo messo la freccia (24-12 il parziale del terzo periodo, ndr) e controllato il match senza altri patemi”.

Una tripletta, la vostra, abbastanza confortante ma, in realtà, cosa vi manca ancora per arrivare al top?
“Direi che ci manca il mese di settembre, ovvero la preparazione, ovvero il periodo in cui tutte le squadre costruiscono la loro identità. Noi, invece, a settembre a causa di una lunga, e del tutto imprevista serie di acciacchi – nove giocatrici colpite a turno da un virus parainfluenzale non è cosa esattamente frequente – siamo state costrette a rallentare i lavori in cantiere. Motivo per cui adesso siamo in leggero ritardo sulla tabella di marcia. Però, stiamo lavorando moltissimo in palestra per recuperare il terreno e arrivare al primo trittico di gare importanti – a Villasanta, in casa contro BFM e in trasferta contro Milano Stars – che certamente sgranerà il gruppo e darà qualche risposta in più sul nostro ruolo e sulle nostre ambizioni in ottica alta classifica perché – conclude fiduciosa Rossini -, Varese vuole e deve essere assoluta protagonista fino in fondo di questo campionato”. 

 

RISULTATI TERZA  GIORNATA
Lodi-BFM Milano 69-67
Giussano-Pontevico 66-54
SCS Varese-Vittuone 69-51
Milano Stars-Villasanta 62-74
Usmate-Brescia 33-47
Mariano Comense-Sanga Milano 61-49
Canegrate-Bresso 42-59
QSA Milano-Costa Masnaga 48-67

CLASSIFICA
Varese, Giussano, Lodi, Bresso 6; Costa, Vittuone, Stars 4; BFM, Canegrate, Villasanta, Pontevico, Brescia, Mariano 2; QSA, Sanga, Usmate 0.

PROGRAMMA QUARTA GIORNATA
Villasanta-Varese
Costa Masnaga-Stars Milano
Vittuone-Giussano
Bresso-QSA
Brescia-Lodi
BFM-Usmate
Canegrate-Mariano
Sanga Milano-Pontevico

Massimo Turconi