Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Football Americano

Seconda Divisione – Ko esterni per Skorpions e Blue Storms

Sono due le sconfitte delle nostre due squadre nel weekend di Seconda Divisione appena trascorso.

SKORPIONS VARESE – I varesini sono stati sconfitti 20-14 sul campo dei Daemons Cernusco al termine di una partita equilibrata e decisa solo all’overtime dopo un finale al cardiopalma. Ottimo l’approccio dei giovanissimi Skorpions che hanno serrato le fila in difesa e si sono fatti apprezzare per come hanno mosso la palla in attacco, soprattutto per via aerea.
Dopo l’iniziale svantaggio, il carattere degli Scorpioni è uscito e nel secondo quarto Auriemma e De Micheli hanno ribaltato il punteggio grazie ad un uno-due micidiale. Nel terzo quarto Belluschi risponde presente e una serie di field goal sbagliati porta le due formazioni all’overtime nel quale gli Skorpions sono stati fermati in attacco, mentre i padroni di casa sono riusciti a segnare con Tagkalis per il definitivo 20-14.

BLUE STORMS BUSTO ARSIZIO (in foto in alto) – Quarto ko di fila per la compagine bustocca di coach Wayne Anderson Jr. che cede 27-0 contro i Bengals Brescia e rimane ancora a 0 punti in classifica. Nonostante i 27 punti incassati, è stata buona la prova difensiva dei Blue Storms che, invece, hanno mostrato ancora gravi difficoltà in attacco.
Sono orgoglioso di come ha giocato la squadra – dichiara il coach statunitense -. La nostra difesa si è comportata in maniera eccellente per tutta la partita, soprattutto nella red zone e riuscendo anche a bloccare un tentativo di field goal. I due touchdown subiti nell’ultimo quarto di gioco sono frutto della stanchezza e quanto visto in campo non è pienamente rispecchiato dal punteggio. Ho visto progressi anche in attacco: il nostro primo drive offensivo è stato probabilmente il migliore della stagione dal punto di vista esecutivo. Peccato che un fumble al primo tentativo, sulla goal line abbia vanificato gli sforzi e cambiato le sorti della partita. Il colpo è stato durissimo e non ci siamo mai veramente ripresi. I Bengals hanno giocato un football solido e mi sono complimentato con i loro allenatori per questa vittoria, arrivata dopo quattro quarti molto combattuti”.

Qualche soddisfazione in più in termini di risultati è arrivata dai giovani Under 17, Under 15 e Under 13 impegnati nei campionati giovanili di Flag.
L’Under 17 dei Blue Storms hanno superato due volte i Minotauri Torino (45-12 e 41-0) e poi anche i Blitz Balangero (29-26), chiudendo al primo posto in classifica con 3 vittorie. L’Under 15, squadra nuovissima e composta da solo rookie, ha chiuso al terzo posto con un solo successo sui Pirates a fronte di due sconfitte contro Giaguari e Seamen. Nessuna vittoria per i piccoli Under 13, battuti dai Seamen Milano (24-12), dai Giaguari Torino (54-20) e Pirates Savona (26-13).

 

RISULTATI WEEK 6
Bengals Brescia-Blue Storms Busto Arsizio 27-0
Daemons Cernusco-Skorpions Varese 20-14

CLASSIFICA
Rhinos Milano 3-0, Bengals Brescia 3-1, Daemons Cernusco 3-1, Hammers Monza Brianza 2-1, Skorpions Varese 2-2, Gorillas Varese 1-2, Sharks Palermo 1-2, Blue Storms Busto Arsizio 0-4, Mastifs Canavese 0-2.

PROSSIMO TURNO
Skorpions Varese-Hammers Monza Brianza (sabato 13 aprile ore 18.30)

Laura Paganini
(foto Stefano Nicoli/KoledStudio)