Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo

Scontro diretto per la Futura. Lucchini: “Partita da vincere”

L’ultimo match del girone di andata di Serie A2 riporta la Futura Volley Giovani (in foto in alto di Giovanni Pini) tra le mura del San Luigi: Cialfi e compagne sono unite più che mai nel voler riportare il team bustocco alla vittoria, dopo l’esaltante match casalingo contro Trento e la battuta d’arresto a Montecchio Maggiore. Le carte in regola ci sono tutte: le biancorosse stanno inanellando da un mese prestazioni più che positive e, consolidata questa continuità di rendimento, stanno lavorando duramente sul “killer instinct” che tramuti il tutto in punti utili per la classifica.

Dalla parte opposta della rete ci sarà la squadra più a sud di tutta la Serie A: ospite delle Cocche sarà infatti la Sigel Marsala, appaiata in classifica a 6 punti e per questo avversaria da non sottovalutare. Il team siciliano ha approcciato il campionato nel migliore dei modi, con una vittoria casalinga per 3-1 proprio su Montecchio, senza però trovare soddisfazioni negli incontri successivi, nonostante tre di questi (dalla quinta alla settima giornata) siano terminati al tie-break.
La squadra guidata da Paolo Collavini sa essere intensa in fase difensiva e possiede delle esterne in grado di garantire punti, prima tra tutte la statunitense Kendra Dahlke: la schiacciatrice ex Arizona Wildcats è infatti la top scorer marsalese, potremmo quindi assistere ad una sfida all’ultima marcatura con l’opposto bustocco a stelle e strisce Rebecca Latham.
L’appuntamento, che appunto segnerà il “giro di boa” di questa prima fase della stagione, è fissato con un’ora di anticipo rispetto al canonico orario di inizio: il match partirà alle ore 16.00 di domenica 24 Novembre presso il Palasport San Luigi di Busto Arsizio (via Ortigara 42), con apertura cancelli e casse alle 14.30.

Chi non potrà essere fisicamente presente avrà modo di assistere all’incontro tramite i canali Facebook e YouTube della società: la partita sarà infatti trasmessa in diretta streaming e in qualità HD grazie alla produzione e alla regia di SaGa Multimedia, mentre il commento live e le interviste post gara sono affidati a Mattia Andriolo.

Matteo Lucchini: “E’ una partita da vincere: dobbiamo portarla a casa canalizzando positivamente quella rabbia che ci è rimasta da domenica scorsa, a causa di un match dove meritavamo di conquistare dei punti. Abbiamo comunque lavorato bene in settimana, quindi chiedo alle ragazze di mettere ancora una volta tutto quello che hanno sul terreno di gioco per proseguire nella nostra crescita; dobbiamo riuscire a concretizzare cercando di conquistare il bottino pieno. Il San Luigi saprà dimostrare di essere ancora un fattore: dobbiamo vincere per guadagnare terreno in classifica, per il morale, ma soprattutto meritiamo vittorie perchè in questo momento stiamo giocando una buonissima pallavolo“.
Serena Zingaro: “Nonostante la battuta d’arresto di domenica la settimana è stata “tranquilla”, ovvero è trascorsa come sempre all’insegna del grande lavoro in palestra. Vogliamo continuare a crescere e dimostrare di essere un gruppo migliore di quanto la classifica non stia facendo vedere, e sappiamo di poter confezionare un girone di ritorno migliore della prima parte di campionato; ma prima di questo, dobbiamo assolutamente chiudere l’andata con un sorriso. Marsala ha delle ottime uscite in attacco, oltre a una buona organizzazione muro-difesa: dovremo essere brave ad alzare ulteriormente il livello del nostro muro-difesa, l’aspetto che più ci ha contraddistinto nelle ultime uscite, per riuscire ad arginarle. Chiaramente anche le nostre ospiti hanno fame di punti, ma lo ribadisco: sta a noi dimostrare in campo di poter conquistare una vittoria che significherebbe davvero molto“.

CURIOSITA’
Quello di domenica sarà il primo incrocio in assoluto tra Futura e Marsala. Le due squadre, oltre ad essere appianate in classifica a quota 6, praticamente condividono le cifre relative a quoziente set (0,44 per Busto, 0,45 per le isolane) e a quoziente punti (0,9 contro 0,88); le biancorosse conservano però il vantaggio in graduatoria in virtù di una vittoria in più conquistata rispetto alle avversarie. Marsala ha infatti acquisito 3 dei suoi 6 punti giocando altrettanti tie-break (tutti persi): quella siciliana è la squadra arrivata più spesso al quinto set, davanti al trittico Ravenna-Roma-Baronissi fermo a due. La Sigel condivide proprio con Ravenna la prima posizione del girone per numero di set giocati (32), in totale contrapposizione con la Futura, che risulta il team ad aver disputato meno frazioni (26) insieme a Trento.

RITIRO NUOVE TESSERE ABBONATI STANDARD E PREMIUM
Gli abbonati alla tribuna del San Luigi (Standard e Premium) sono pregati di recarsi in cassa prima dell’inizio del match e sostituire le abbonamenti stagionali in possesso con le nuove tessere provviste del nuovo timbro SIAE: le card in possesso finora verranno infatti dismesse in favore delle nuove, che consentiranno di mantenere la prenotazione sullo stesso seggiolino acquistato in fase di sottoscrizione.

- PROGRAMMA E CLASSIFICA