Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Sala: “Abbiamo fatto un’impresa”. Oggi l’avversario di Coppa

Avanti il prossimo. La romanzesca vittoria in Coppa Italia contro il Monza consegna alla Pro Patria gli ottavi della competizione e un credito di fiducia spendibile anche sul tavolo del campionato. Un bonus guadagnato giocando una partita seria. Condizione non scontata in questo scorcio di stagione zeppo di impegni e di qualche infortunio che ha limitato le rotazioni. In giornata si conoscerà l’avversario del prossimo turno frutto del confronto tra FeralpiSalò e Lecco. Appuntamento a mercoledì 27 novembre con successivi quarti di finale già programmati per l’11 dicembre (sempre in gara secca mentre semifinali e finali avranno il format di andata e ritorno). Intanto domenica l’oroscopo prevede l’osso durissimo Alessandria allo “Speroni” (ore 17.30).

Portatore sano di vissuto e di senso del gruppo, Ivan Javorcic concede il proscenio al suo secondo Massimo Sala. Protagonista della due giorni di preparazione della sfida ai brianzoli causa assenza giustificata dello spalatino (a Coverciano per il Master Uefa Pro). Nel post partita del Brianteo il vice biancoblu non sfugge al low profile: “E’ stata davvero un’impresa. Va fatto un plauso a tutto il gruppo perché hanno giocato tanti giovani o ragazzi che avevano avuto poco minutaggio o che venivano da un infortunio. Ci abbiamo sempre creduto cercando di limitare per quanto possibile i loro pregi. Abbiamo provato a chiudere le loro traiettorie interne perche sapevamo che da lì avrebbero potuto crearci dei problemi. Abbiamo avuto le nostre occasioni sia nei 90’ che nei supplementari. Penso che alla luce dei fatti, i ragazzi si sono meritati il passaggio del turno”. 

La serata di Coppa ha eliminato dai giochi le finaliste dell’anno passato Viterbese e Monza. Da sottolineare il netto successo del Vicenza a Padova nella rivincita a campi invertiti della sfida domenica in campionato.

 

A seguire tabellone dei sedicesimi: 
Padova – Vicenza  1-4
Monza – Pro Patria  2-3
Juventus U23 – Alessandria  1-0
Pro Vercelli – Carpi  1-0
Piacenza – Imolese  1-1 (4-2 dcr)
Ravenna – Cesena  2-4
Siena – Arezzo  2-0
Viterbese Castrense – Teramo  0-1
Ternana – Fermana  4-1
Avellino – Cavese  2-1
Casertana – Bisceglie  2-1
Catanzaro – Monopoli  2-0
Reggina – Potenza  2-3
FeralpiSalò – Lecco  (oggi ore 20.00)
Triestina – Virtus Verona  (13 novembre)
Catania – Sicula Leonzio  (20 novembre)                      


- LA PARTITA
- LE PAGELLE

Giovanni Castiglioni