Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

Robur, bruciata in volata a Piadena al 45′: 99-98

Beffa. Una atroce, dolorosissima beffa. Questo è l’amaro che rimane in bocca dopo i 45′ di Piadena – Robur. Un risultato difficile da mandare giù per una Robur che a 42″ dalla fine del supplementare stava già accarezzando l’idea di portare a casa due punti per credere di più in sè stessa, ma anche per rilanciare una corsa verso quell’ottavo posto dato come obiettivo a inizio anno. Invece, si è aperto un baratro che rende la sfida di sabato prossimo contro Soresina un autentico spareggio salvezza quando siamo, ormai, prossimi al giro di boa di metà campionato. Cosa è successo o cosa non sia successo, rimane che coi due liberi di Maruca  – 23 punti e 7 falli subiti per un sempre pungente Matteo – la Coelsanus si trovava sul 91-97 con 42″ da giocare. La faccia del giustiziere è quella di Vignali che infila spietatamente 7 punti in questi ultimi scampoli di gioco per il sorpasso. Letale più di tutto l’1/2 in lunetta di un positivo Ballabio – 25 punti, ma tante cose buone nel suo scout: 5 rimbalzi, 3 recuperi e 6 falli subiti per un rotondo 27 di valutazione – con pochi secondi da giocare: 96-98 per i gialloblu che non spendono il fallo e vengono trapassati dalla tripla di Vignali che realizza, come detto, 7 dei suoi 18 punti in questi fatali 42″. La Robur aveva avuto l’occasione di chiuderla anche al 40′ quando dopo il +2 di Allegretti (tornato sui suoi standard con 25 punti, 12 rimbalzi e 8 falli subiti) neutralizzato da un canestro di Leone, Maruca sbagliava la tripla del nuovo vantaggio e poi Piadena mancava per ben due volte il colpo del ko.
E’ una sconfitta che può fare veramente male all’ambiente gialloblu. Ora, però, è tempo di serrare le fila, guardarsi negli occhi e tirare tutti nella stessa direzione per uscire da questo tunnel. Sarà dura, forse durissima.

Tabellino
Corona Platina Piadena – Coelsanus Varese 99-98 d.t.s. (21-23, 44-35, 58-58, 77-77)
Piadena: Corno 20 (1/4, 6/10), De Ros 7 (2/6), Lorenzetti 14 (6/11), Vignali 18 (6/10, 2/5), Leone 13 (6/8, 0/5), Ferrazzi ne, Piazza ne, Sereni ne, Giovara ne, Dal Maso 7 (2/4, 1/1), Tinsley 10 (0/2, 3/6), Olivieri 10 (4/7, 0/1). All. Tritto.
Varese: Gergati 10 (3/6, 1/3), Ballabio 25 (4/8, 4/7), Maruca 23 (5/8, 2/9), Allegretti 25 (6/15, 2/5), Gatto 11 (3/6 da 3), Iaquinta, Trentini ne, Calzavara ne,  Rosignoli 4 (2/6), Caruso (0/1). All. Vescovi.

Matteo Gallo

- RISULTATI E CLASSIFICA