Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Ritorno al via, si ricomincia con Varese-Pergine

CopertinaVA_Pergine_piccolaTerza partita di fila in casa per i Mastini che, dopo Appiano e Valdifiemme, sabato alle ore 18.30 iniziano il girone di ritorno affrontando la squadra terza in classifica, ossia l’insidioso Pergine di coach Dave Rich. Varese deve mettersi subito alle spalle la sconfitta di domenica scorsa, la prima stagionale, che è maturata all’overtime e al termine di una gara stregata: il portiere avversario Rabanser, infatti, è risultato di gran lunga il migliore in campo e soltanto due dei ben 75 tiri dei gialloneri lo hanno sorpreso e superato; a tutti gli altri, il goalie del Valdifiemme ha risposto presente negando ripetutamente il gol ai varesini, anche quando sembrava ormai fatto. Ecco, dunque, che, forti dell’esperienza di una settimana fa e dei consigli del tecnico Da Rin, Vanetti e compagni devono affinare la mira, essere più cinici di fronte alla gabbia ospite e sfruttare tutte le occasioni create per andare in rete.

Dall’altra parte della pista si presenta il Pergine, squadra in costante risalita e crescita. Le Linci hanno una delle rose più giovani dell’intero campionato e, dopo il ko all’esordio contro i Mastini (2-7), hanno perso solamente un’altra volta (dopo i tiri di rigore) in casa del Valdifiemme. Non hanno ancora sfidato il Merano (la 6ª giornata, così come la 5ª, è stata rinviata a gennaio per lo sciopero degli arbitri), ma poco più di una settimana fa hanno regolato 5-1 il Bressanone prendendosi d’autorità il terzo posto in graduatoria. I due uomini da tenere d’occhio in avanti sono Andrea Meneghini e Dylan Odell Hood. Squalificato, invece, il difensore Alessandro Scalzeri.

- RISULTATI E CLASSIFICA

Laura Paganini