Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Seconda Categoria girone N

Recuperi 19^ – La capolista Ferno cade, l’Olgiatese non ne approfitta

All’appello manca solo la sfida tra Airoldi e Canegrate che scenderanno in campo giovedì 25 aprile alle ore 15.30, per il resto possiamo dire completa la giornata numero 19 rimandata tempo addietro a causa del maltempo. Quasi completa a dire il vero perché giovedì è successo quello che mai dovrebbe succedere tra due squadre di calcio.

Caso  Virtus Cantalupo – Rescaldinese 

Nel posticipo di giovedì sera tra Virtus Cantalupo e Rescaldinese, match importantissimo in virtù del discorso salvezza /playout, il direttore di gara si è visto costretto a sospendere l’incontro. Il tutto è nato da un rigore non concesso in favore degli ospiti. Da lì si è scatenato il “delirio” con l’allontanamento dei dirigenti dalla panchina della Rescaldinese e con gli animi infuocati che hanno visto costretto il direttore di gara espellere quattro giocatori nel giro di pochissimi minuti. Accerchiato, il fischietto del match è corso nello spogliatoio e non si è risparmiato nel chiamare il 112. Ci sono volute addirittura quattro pattuglie dei carabinieri per riportare la calma. Il discorso però non è affatto chiuso visto che pare che le discussioni siano poi proseguite negli spogliatoi con una serie di atti vandalici. Non resta, ora, che attendere il riscontro del giudice sportivo per capire quali saranno le sorti delle due società e come si concluderà la vicenda ci si aspetta però la mano pesante come è giusto che sia visto che siamo stufi di raccontare di “questo calcio” che poi calcio non è.

Recuperi 19^ giornata
La capolista Ferno pare non aver intenzione di chiudere il discorso campionato ed oggi è letteralmente caduta in casa in una sfida che non sembrava certo proibitiva. Ad avere la meglio è stata un’Arnate già salva, vittoriosa per 2 a 0 grazie alla doppietta di Castiglia.
L’altro scontro di oggi pomeriggio era il big match tra Crennese Gallaratese-Olgiatese. Impegnate entrambe nella lotta playoff, al triplice fischio non si è andati oltre il 2 a 2, con grande rammarico soprattutto dei padroni di casa, che in caso di vittoria avrebbero potuto agganciare proprio la vetta. In rete sono andati Galati dopo al 7′, Apone al 15′ che ha così pareggiato i conti dal dischetto. Il 2 a 1 è arrivato grazie a Turri, ma ancora un rigore, questa volta per l’Olgiatese e siglato da Galati, ha sancito il 2 a 2 finale.
Per il titolo e per tutti i verdetti sia in chiave playoff che in chiave playout discorso rimandato al 28 aprile quando è in programma la 30° e ultima giornata di questa stagione.

RECUPERI 19^ GIORNATA  RISULTATI E CLASSIFICA

Mariella Lamonica