Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallamano

Qualificazione Euro 2020: al Palayamamay Italia-Russia. Coach Trillini: “Momento magico”

È ormai tutto pronto, al Palayamay di Busto Arsizio, per Italia-Russia, domani, 13 giugno, alle ore 18:45,  l’Italia cercherà di guadagnarsi un posto agli Europei del 2020.
L’organizzazione della partita è stata affidata alla Pallamano Cassano che sta compiendo un notevole sforzo organizzativo per garantire alla partita la cornice di pubblico che merita.
L’Italia deve fare risultato, un risultato che sarebbe storico, di fronte a una rivale di altissimo livello, la Russia di Timur Dibirov, forse la più forte ala sinistra al mondo, fresco vincitore della EHF Champions  League con i macedoni del Vardar Skopje. Ma la squadra di coach Trillini, con i cassanesi Moretti, Fantinato e Ilic, arriva all’appuntamento forte della doppia vittoria contro la Slovacchia e, di fronte al pubblico di casa, si giocherà al meglio le proprie chances di qualificazione.

A qualificarsi sono le prime classificate di tutti i gironi di qualificazione – in totale 8 –, a cui si aggiungono le quattro migliori 3^ classificate. La graduatoria di queste ultime è stilata in base ai risultati ottenuti con chi si classifica al 1° e al 2° posto del proprio gruppo. L’Italia dunque, attualmente terza, deve fare punti nelle partite che restano da disputare, contro Russia e Ungheria.

L’evento è stato ufficialmente presentato stamane al PalaYamamay da coach Riccardo Trillini, Ct della Nazionale: “Assenti Marrocchi e Turkovic, il nostro gioco però ci permette di rimpiazzare e variare, riorganizzare il gioco. Al posto di Turkovic ci sarà Savini. Per noi è un momento magico: è la prima volta che siamo in ritiro da 10 giorni e ringrazio la Federazione. Noi stiamo impiegando tutte le nostre energie sotto tutti i fronti per ottenere il risultato “.

 Al PalaYamamay di Busto Arsizio sarà un grande pomeriggio di Pallamano. Al match tra Italia e Russia, si affiancherà la sfida tra le U19 di Italia e Austria. Il duello giovanile aprirà il programma alle ore 16:15, seguito, alle 18:45, dal match di qualificazione agli EHF EURO 2020.

Tutte le modalità per acquistare il biglietto ed esserci sono illustrate su www.figh.it e sul circuito “Do It Yourself” (www.diyticket.it).
La biglietteria sarà aperta domani 13 giugno dalle 14:45. I biglietti sono acquistabili a 10 euro, ingresso free per gli under 14 e un contributo di 2 euro per disabili e over 65.

La classifica aggiornata del Gruppo 7:
Ungheria 7 punti
Russia 5
ITALIA 4
Slovacchia 0

Federica Scutellà