Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Pronti per il campionato, Sim Sander Vene: “Felice di essere tornato a Varese”

Sim Sander Vene, un grande e gradito ritorno. “Dopo la prima esperienza positiva di due anni fa, non ho avuto alcuna esitazione a tornare a Varese, la società mi ha voluto fortemente ed ora spero di ripagare tutta la fiducia riposta in me facendo ancora meglio e cercando di raggiungere buoni risultati”.

Ha esordito così stamattina la ventinovenne ala estone presentata alla stampa nella sede gallaratese di Irca, azienda entrata a far parte del pool di sponsor del club biancorosso in qualità di Gold Sponsor. Accompagnato dal responsabile dell’area Sponsorship&Partnership Marco Zamberletti e dal responsabile dell’area Sportiva ed Organizzativa Mario Oioli, Vene ha anche sottolineato: “Per me è più facile rispetto agli altri compagni capire cosa devo fare all’interno della squadra. Il sistema diretto da coach Caja infatti lo conosco ed è molto esigente, sicuramente l’apprendimento non è immediato, ma col tempo tutto il gruppo risponderà bene a ciò che chiede il coach. In questo mese di preparazione molti passi in avanti sono già stati fatti”.

Alla domanda su Jeremy Simmons, il centro biancorosso arrivato per sostituire Tyler Cain, giocatore che Sim conosce molto bene, ha risposto:Jeremy è il giocatore giusto per questa squadra, fino ad ora ha lavorato molto bene, inserendosi sempre di più nel nostro sistema di gioco. Col passare dei mesi troveremo ancora più sintonia con lui. Le amichevoli finora disputate sono state un test importante per tutti noi e i problemi emersi nelle ultime uscite (ieri sera la sconfitta a Parma contro Trieste nella Scipio Cup), li risolveremo al più presto. Il mio giudizio sulla squadra fino adesso è comunque positivo - ha concluso Sim - “Non vediamo l’ora di cominciare il campionato per dimostrare quello che sappiamo fare”.

Durante la conferenza stampa ha preso anche la parola Paolo Perego, Amministratore Delegato di Irca, fondata a Gallarate nel 1919, uno dei più importanti esempi d’eccellenza “Made in Italy” nella produzione di cioccolato e semilavorati per pasticceria, panificazione e gelateria. “Mi è bastato un incontro con Toto Bulgheroni per capire l’importanza di questa sponsorizzazione. La nostra azienda ha molti punti in comune con Pallacanestro Varese e ne condivide soprattutto gli stessi valori. Vogliamo essere anche noi parte attiva del territorio con la nostra lunga tradizione”.
Nel 2018 la famiglia Irca si è allargata accogliendo Dobla, società riconosciuta a livello globale come uno dei maggiori produttori di decorazioni di cioccolato di elevata qualità. A seguito di questa acquisizione, Irca conta oggi 6 stabilimenti produttivi in Italia, Belgio, Stati Uniti e Vietnam con una rete di vendita e di distribuzione diffusa in oltre 100 paesi nel mondo.

Benedetta Lodolini