Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Progetto Scuola Basket: l’iniziativa nata per far giocare i più piccoli

E’ partito i primi di novembre il Progetto Scuola Basket per l’anno scolastico 2019/2020 promosso da Varese Academy e Pallacanestro Varese che nasce con l’obiettivo di far crescere l’amore per la pallacanestro e la voglia di giocare nei bambini, insegnando loro i valori di base dello sport. Si tratta di un pacchetto di 4 lezioni per ogni classe dalla 1ª alla 3ª elementare. La pallacanestro infatti non è solo il “fine”, ma anche il “mezzo” per condividere valori universali che aiutino i bambini a diventare persone valide prima ancora che bravi atleti.

Per ora sono coinvolte un paio di scuole, Maria Ausiliatrice di Casbeno e Galileo Galilei di Avigno. “ Ogni anno dobbiamo migliorare questo progetto che ci sta dando parecchie soddisfazioni” commenta Andrea De Vita, responsabile del Minibasket di Varese Academy, “ l’intento è riuscire poi a coinvolgere tutti gli istituti cittadini”.

Gli istruttori sono tesserati Fip e sono preparati per creare un ambiente giocoso, divertente ed adatto all’età dei piccoli cestisti. Le lezioni sono studiate ad hoc, una “lezione tipo” si svolge con 10’ di avviamento motorio (introduzione alla lezione e riscaldamento), 40’ di fase centrale (sviluppo delle capacità motorie attraverso giochi adattati) e 10’ di conclusione (verifica della lezione attraverso giochi di squadra). Le proposte didattiche si sviluppano ponendo al centro del percorso formativo il bambino ed il gioco, rispettando i ritmi naturali di maturazione ed apprendimento e privilegiando gli aspetti del divertimento e della socializzazione. Le attività sono multilaterali con contenuti ricchi per sviluppare l’interesse e la curiosità verso la pallacanestro attraverso l’utilizzo di giochi nazional-popolari modificati, esercitazioni analitiche a staffetta e giochi di gruppo. Le esercitazioni scelte infine si basano su progressioni didattiche che rispettano il principio “dal facile al difficile” e dall’ “ignoto al noto” con lo scopo di creare le basi utili per sostenere la disciplina sportiva della pallacanestro.

Benedetta Lodolini