Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Prof Improta: “Ragazzi encomiabili”. L’ex Gennari: “Bella partita”

Al termine dello 0-0 di Sesto Calende, il Varese ha un po’ da recriminare: “L’azione clamorosa alla fine sa di beffa – commenta il preparatore atletico Ciro Improta, in panchina al posto dello squalificato Domenicali -, non davvero come abbia fatto a sbagliare. Negli ultimi 20′ di gara abbiamo dimostrato qualcosa di più noi”.
Camarà non ha giocato, una presenza in panchina che non è passata inosservata: “Abbiamo pensato di far giocare la squadra che domenica ha fatto bene, in più lui ha avuto un problemino agli addottori” spiega Ciro che fa i complimenti a tutti: “La squadra ha dimostrato di essere viva e ringrazio tutti i ragazzi che ci hanno seguito nel lavoro nonostante la situazione difficilissima. Stanno dando il cento per cento, stanno facendo fin troppo viste le condizioni. Hanno dimostrato grande impegno e volontà.

L’ex Varese Gennari, mister della Sestese, ha visto “una gara giocata a ritmi alti anche se non aveva da dire per la classifica. Il Varese ha dimostrato di essere un’ottima squadra, noi li abbiamo messi in difficoltà per 70’ loro sono venuti fuori negli ultimi 20′. Il risultato è giusto”.

Infine parola a Scapolo, il portiere del Varese “contento per la porta inviolata. Il merito è dei miei compagni, di una difesa giovane, ma molto forte. C’è un po’ di rammarico perché alla fine potevamo anche raccogliere di più, ma il pari è giusto”. Sulle critiche nei suoi confronti dice: “Io non sento nessuno, quando sono in campo resto concentrato sulla partita. Sicuramente ho avuto un calo, forse anche mentale, ma oggi è andata bene e spero di chiudere la stagione positivamente. La società? Siamo ancora in attesa. Questa settimana ci hanno detto sistemeranno tutto, aspettiamo”.

LEGGI ANCHE:

- LA PARTITA
- LE PAGELLE

FOTOGALLERY 06 sestese-varese 09 sestese-varese 18 sestese-varese

Elisa Cascioli