Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pro Patria sull’ottovolante, finale di stagione al sabato

Il triangolo del riso sarebbe Vercelli/Novara/Pavia. Per inquadrare la settimana della Pro Patria va solo sostituita la P di Pavia con quella di Piacenza. Variazione sul tema che non cambia la sostanza di un ottovolante da brividi che dopo lo 0-0 con la capolista prevede in carta l’infrasettimanale di domani con il Novara (ore 18.30, stadio “Speroni”). Azzurri fermati domenica in casa dalla Carrarese (1-2) dopo 14 risultati utili (4 vittorie e 10 pareggi). Fiera rivalità saldamente sul podio degli antagonismi tigrotti.

Pro Vercelli-Pro Patria 01Zerolandia. La Pro Vercelli ha portato a 536’ il record di imbattibilità della porta di Nobile (e di Comi). Senza però riuscire a segnare alla Pro Patria che colleziona il secondo 0-0 stagionale (dopo quello con l’Alessandria del 16 dicembre) con l’ottavo clean sheet (quarto in trasferta, quinto per Tornaghi, secondo per il trio difensivo Molnar/Zaro/Lombardoni). I biancoblu non pareggiavano senza reti fuori casa in assoluto dal 23 maggio a Gozzano (Poule Scudetto) e in campionato dal 15 aprile a Trento.

Diffidati sempre presenti. Il giallo di domenica è costato a Luca Bertoni l’ingresso in diffida (condizione già raggiunta in precedenza anche da Gucci e Pedone). L’ospitante Pro Vercelli è stata multata di 2.500 euro perché un isolato sostenitore avrebbe espresso frasi offensive e di discriminazione territoriale nei confronti di un assistente arbitrale.

Oggi è sabato e domani non si va a scuola. La sfida con il Novara sarà anche la prima Giornata Biancoblu (seconda ancora da fissare ma certamente non con l’Albissola). Cioè, pagano tutti. Anche gli abbonati. Intanto, la Lega ha fissato gli orari delle gare dalla 10^ alla 14^ giornata. Da marzo la Pro Patria giocherà l’ultimo scorcio di stagione negli slot del sabato:
10^ Pontedera – Pro Patria   ore 18.30 sabato 2 marzo
11^ Arzachena – Pro Patria   ore 14.30 sabato 9 marzo
12^ Pro Patria – Pro Piacenza rinviata
13^ Lucchese – Pro Patria   ore 18.30 sabato 23 marzo
14^ Pro Patria – Arezzo   ore 14.30 sabato 30 marzo

La mia nemica amatissima. E’ una classica (14 precedenti in A con 5 successi per parte e 4 pareggi). Ed è uno degli incroci più giocati della storia tigrotta: 85 sfide (89 se sommiamo anche il Meneghetti Marucco del ’44 e il Trofeo Benefico Lombardo del ’45). Chiaramente compreso l’iconico playoff del 2002. Contabilità che recita 26 vittorie biancoblu, 30 pareggi e 29 successi piemontesi (20/15/7 a Busto). All’andata Pro Patria corsara grazie a Mastroianni (0-1 il 17 ottobre). Ultima sfida allo “Speroni” datata 21 settembre 2014 (2-2 con doppietta dell’ex Baclet). La Pro non vince in casa dal 26 agosto 2007 (1-0 firmato Gasparello). Il Novara non si impone in via Cà Bianca dal 4 ottobre 2009 (0-1 siglato Gonzalez).

Marco Ricci arbitroUndici metri sopra il cielo. Match con il Novara affidato a Marco Ricci di Firenze (Emilio Micalizzi di Palermo e Giuseppe Licari di Marsala gli assistenti). Il direttore di gara gigliato è un secondo anno con 20 gare arbitrate in categoria (9 quest’anno). Bilancio neutro con 7 vittorie interne, altrettante esterne e 6 pareggi. Fischietto rigoroso con 9 penalty assegnati. Tra questi quello trasformato da Le Noci nell’1-0 sull’Arzachena dell’11 novembre scorso.

Giovanni Castiglioni