Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pro ancora rimontata. Con la Pergolettese è 1-1

Busto Arsizio – Si fa presto a dire vincere. Poi però tra quello e il fare c’è di mezzo la Pergolettese, ultima per la classifica ma buccia di banana nella realtà. Ancora 1-1 e nuova rimonta subita per la Pro Patria che non riesce a scrollarsi di dosso un avversario appiccicoso. A segno Mastroianni e Villa nel giro di 3′.

FISCHIO D’INIZIO – Un punto in 2 (quello tigrotto con l’AlbinoLeffe mentre i cremaschi hanno perso con Como e Pistoiese). Presupposti da incrocio salvezza. Ma a fine campionato potrebbe non essere così. Capitolo precedenti: 42 complessivi con biancoblu avanti 13 a 11 (18 i pareggi). L’ultima volta allo “Speroni” fu 1-1 (8 aprile 2018).

IN CAMPO – Con l’eccezione di Cottarelli per lo squalificato Spizzichino, Javorcic conferma l’undici di 7 giorni fa. Cioè, mezzali di inserimento (Colombo e Ghioldi) per coppia d’attacco di sponda (Le Noci e Mastroianni). Dall’altra parte Contini cambia 6/11 lasciando punti interrogativi sul sistema di gioco. Perno offensivo l’ex Bortoluz.

LA PARTITA – Prima frazione silente sino al destro di Mastroianni (32′). Vantaggio biancoblu vanificato dall’immediata risposta di Villa (35′). Intensità, nervosismo ed emozioni contenute. Nella ripresa identica falsariga. La Pro spinge solo nel finale sfiorando il successo con Fietta e Defendi. Ma arriva il secondo 1-1 consecutivo.

LEGGI ANCHE:  LE PAGELLELA SALA STAMPA FOTOGALLERY busto arsizio pro patria pergolettese mastroianni busto arsizio pro patria pergolettese boffelli busto arsizio pro patria pergolettese colombo

 

 

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′ non succede più nulla: 1-1! Non proprio un capolavoro. Domenica trasferta ad Alessandria con la Juventus Under 23.

45′ ancora 4′ di recupero.

43′ Defendi impegna Romboli, poi Parker di testa a lato. Pro viva. Ma forse è tardi.

40′ bonus cambi esauriti. Parker per Mastroianni da una parte, Coly e Fanti per Lucenti e Russo dall’altra. Contini si copre.

38′ Bertoni da fuori, Romboli non trattiene, per poco non ne approfitta Fietta.

35′ Nicolò Ramella comunica il dato sugli spettatori: 1.011 (460 abbonati) per 8.400 euro di incasso.

32′ bello scambio Defendi/Fietta, Romboli in corner. Primo angolo tigrotto. Contini mette Belingheri per Ferrari.

25′ Defendi per Le Noci. Applausi a Beppegol. Peraltro oggi non esattamente brillantissimo.

24′ giallo a Pedone. Entrata fuori tempo.

21′ fuori Bortoluz e Ciccone per Canessa e Franchi.

20′ settimo angolo per la Pergolettese, nessuno per la Pro. È un segnale anche questo.

17′ tre cambi per Javorcic. Fietta, Pedone e l’esordiente Masetti (con scarpe rosa) per Colombo, Ghioldi e Galli. Fietta eredità la fascia da Colombo.

14′ diagonale di Le Noci, respinge Romboli, poi Mastroianni fuori. Ottima opportunità.

10′ Bortoluz costringe Tornaghi al corner. Sulla battuta ancora il Toro alto.

9′ ammonito Ciccone. Arbitraggio non proprio lineare.

6′ triplo angolo ospite. Ma non succede nulla.

5′ iniziativa biancoblu, con poco costrutto.

16.01 si riparte senza cambi. In tribuna il vicesindaco Maffioli e l’ex socio di minoranza Tiburzi.

PRIMO TEMPO

46′ si chiude dopo 1′ di recupero: 1-1! Pro nuovamente rimontata. Questa volta dopo soli 3′.

40′ coro antipatico contro Bakayoko.

37′ primo giallo a Battistini.

35′ pareggio ospite. Angolo, ribattuta e lecca dal limite di Villa che trova l’angolino basso: 1-1! Prima rete in campionato della Pergolettese.

34′ gara nervosa, a Delrio difettano i cartellini.

32′ vantaggio biancoblu. Mastroianni scarica il destro alle spalle di Romboli su sponda di Colombo: 1-0!

27′ Ghioldi da fuori, bersaglio lontano.

21′ Cottarelli si incunea contrastato da Bakayoko, destro debole.

17′ Mastroianni lanciato in profondità, destro in diagonale, a lato. Match intenso ma poco spettacolare.

11′ Bertoni dal limite, Romboli a terra.

7′ storie tese tra Ciccone e Colombo. Punizione ospite e primo angolo. Nulla di fatto. Una cinquantina gli ultras gialloblu in curva.

14.59 si parte! Per Contini è 3-5-2 a specchio.

Non ci sono più le mezze stagioni. Dopo la bufera, il sole allo “Speroni“. Pro secondo copione, Pergo largamente rivoluzionata. Tigrotti in completo tradizionale, cremaschi full yellow. Pubblico delle piccole occasioni.

IL TABELLINO
Pro Patria – Pergolettese 1-1 (1-1)
Pro Patria 3-5-2: Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Cottarelli, Colombo (17′ st Fietta), Bertoni, Ghioldi (17′ st Pedone), Galli (17′ st Masetti); Le Noci (25′ st Defendi), Mastroianni (40′ st Parker). A disposizione: Angelina, Marcone, Molnar, Palesi, Brignoli, Molinari, Ferri. Allenatore: Ivan Javorcic
Pergolettese 3-5-2: Romboli; Lucenti (40′ st Coly), Canini, Bakayoko; Russo (40′ st Fanti), Roma, Panatti, Ferrari (32′ st Belingheri), Villa; Bortoluz (21′ st Canessa), Ciccone (21′ st Franchi). A disposizione: Castellazzi, Manzoni, Malcore, Morello, Girgi, Sbrissa, Brero. Allenatore: Matteo Contini
Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia (Micalizzi / Spina)
Marcatori: Mastroianni (PP) al 32′, Villa (P) al 35′ pt
NOTE: terreno in buone condizioni. Ammoniti: Battistini (PP), Ciccone (P), Pedone (PP)  Angoli: 1-7  Recupero: 1′ pt / 4′ st  Spettatori: 551 paganti e 460 abbonati per 8.400 euro di incasso

Giovanni Castiglioni