Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pro Patria nel girone A con Como e Monza. Ecco le avversarie

Nessuna novità. O quasi. I gironi della prossima Serie C seguiranno gli stessi criteri geografici di quella passata. Cioè, Centro/Nordovest, Centro/Nordest e CentroSud rispettivamente per A, B e C. In linea con quanto occorso nella stagione 2018/2019.
Per la Pro Patria raggruppamento composto da 8 lombarde (Albinoleffe, Como, Giana Erminio, Lecco, Monza, Pergolettese, Pro Patria e Renate), 5 piemontesi (Alessandria, Gozzano, Juventus U23, Novara e Pro Vercelli), 6 toscane (Arezzo, Carrarese, Pianese, Pistoiese, Pontedera e Siena), e una sarda (Olbia). L’unica lombarda finita nel Girone B è la FeralpiSalò. Tornano quindi i derby con Como e (soprattutto) Lecco in un girone che vedrà Monza e Siena come plausibili favoritissime.

A seguire composizione gironi. Nel raggruppamento C attualmente solo 19 partecipanti in attesa dell’esito dei ricorsi di Bisceglie e Audace Cerignola. In caso di respingimento, si rimarrà dispari. Giovedì 25 a Roma verranno stilati i calendari.

Girone A
Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Giana Erminio, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Monza, Novara, Olbia, Pergolettese, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate e Robur Siena.

Girone B                      
Arzignano Valchiampo, Carpi, Cesena, Fano, FeralpiSalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggio Audace, Rimini, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Vicenza, Virtus Verona e Vis Pesaro.

Girone C
Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Vibonese, Virtus Francavilla e Viterbese Castrense.

Giovanni Castiglioni