Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Giovanili

Prende forma la Solbiatese, Pozzolini: “Settimana prossima decisiva”

La SolbiateseInsubria è ormai da diversi anni il fiore all’occhiello della cittadina di Solbiate Arno, nella prossima stagione crescerà ancora di più a livello di organigramma societario con evidenti vantaggi anche per i tutti i neroazzurri.
Tramontato il progetto che doveva far sbarcare al Chinetti prima il Busto 81 e poi l’Inveruno, la macchina organizzativa guidata dal presidente Luciano Pozzolini non si ferma e viaggia a gonfie vele: “Non mi piace fare dichiarazioni, ma mi sembra arrivato il momento di fissare qualche tassello – ci ha detto il numero 1 -. Come hai detto tu, per motivi extra calcistici, è sfumata solo una parte del nostro progetto che giorno dopo giorno continua a prendere forma. Chi ha deciso di riportare il calcio a Solbiate, e mi riferisco soprattutto a Claudio Milanese, a Oreste Battiston e al vecchio saggio Angelo Rosio, sta continuando a lavorare per supportare l’iniziativa. Il primo cittadino di Solbiate ha fatto delle promesse, la sua nuova elezione gli dà ora la possibilità di mantenerle. Ritengo Oreste persona di calcio e di parola che è pronta a intervenire sulla riqualificazione dello stadio Chinetti: la nostra casa“.

Avete lavorato duramente per creare le condizioni necessario per un progetto solido, quando verranno ufficializzati i dettagli dell’operazione? “Presto. Nella prossima settimana tutti i ruoli verranno ufficializzati, a partire dalla prima squadra fino ad arrivare alla Scuola Calcio: persone di spicco del mondo del calcio che hanno deciso di sposare il nostro progetto. Ad oggi abbiamo una formazione che milita nel campionato di Prima Categoria, nei prossimi giorni definiremo il progetto che potrebbe anche farci ripartire da una categoria superiore. Solo un po’ di pazienza ed il puzzle sarà composto“.

Michele Marocco