Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Power Rankings di ottobre: Monza fa corsa a sè, balzo Alessandria, Pro Patria matura

Un quinto di stagione, valori già consolidati. Power Rankings di ottobre con testa e coda cristallizzate (tra parentesi, la differenza rispetto alla classifica pubblicata il 4 settembre). Appuntamento a dopo la 14^ giornata per il Ranking di novembre.

1) Monza (=) – Corsa a sé. Nulla da aggiungere.
2) Siena (=) – L’unica con lo scalpo del Monza. Chissà per quanto ancora. Un punto in casa, conto pieno fuori. Quando vincerà anche al “Franchi”…
3) Renate (=) – Miglior difesa, un solo stop ad Alessandria. Difficile che alla fine possa stare fuori dalle prime 4.
4) Carrarese (+1) – Pareggi bruttarelli con Giana e Gozzano. Segna molto meno di un anno fa. Ma resta comunque nella short list delle (eufemismo) inseguitrici del Monza.
5) Alessandria (+8) – Invitta sino al Pontedera. Batte 4 delle ultime 7. La Strenght of schedule annacqua la seconda posizione.
6) Novara (+3) – Seconda difesa (5 clean sheet), tredicesimo attacco. Aspettando l’equilibrio, il saldo è in ogni caso attivo.
7) Pontedera (+10) – Vittorie con Carrarese e Alessandria, pareggio col Novara, sconfitta a Renate. I 7 punti con 4 delle prime 6 legittimano il (sorprendente?) balzo nel ranking.
8) Arezzo (-4) – Classifica bugiarda. Poco tempo per renderla veritiera.
9) Pro Patria (+3) – I successi con Pianese e Lecco (più dell’upset con il Siena), il benchmark della maturità acquisita.
10) Pistoiese (=) – Imbattuta da 4 giornate. In cui ha affrontato 3 delle prime 8. Squadra dura a morire. Chiaramente a tiro playoff.
11) Como (-3) – Mette sotto Pergolettese, Gozzano e Giana. Buono per la salvezza. Complicato fare però di più.
12) Pro Vercelli (-1) – Un pari e 2 sconfitte con Lecco, Gozzano e Pergolettese. Vorrebbe. Ma forse non può.
13) Albinoleffe (-6) – Un punto nelle ultime 3 e un solo gol nelle ultime 6. Sterzata o plafond. Ma domenica c’è il Monza.
14) Juventus Under 23 (+1) – Toscana Felix con Arezzo e Pianese. Le griglie d’agosto erano comunque ben altre. 
15) Pianese (+1) – Tre sconfitte e un pari nelle ultime 4. Lo slancio post promozione sembra già esaurito.
16) Gozzano (+2) – Il ritorno a casa (al momento) non paga dividendi. Unico successo (ironicamente) proprio a Vercelli (precedente domicilio in affitto). I 5 pareggi garantiscono la sottilissima linea di galleggiamento.    
17) Olbia (-11) – Vince le prime 2, poi un solo punto in 6 uscite. Di fatto, la copia (quasi) fedele della stagione passata. Ma quest’anno di Pro Piacenza, Lucchese e Cuneo non se ne vedono.
18) Lecco (-4) – Con il Monza è l’unica senza pareggi. Gli aspetti in comune con la capolista finiscono qui.
19) Pergolettese (+1) – Tre sole reti (peggior attacco), una sola in casa (peraltro ininfluente) con il Lecco. L’oroscopo di maggio prevede playout.
20) Giana Erminio (-1) – Richiamato dalla pensione Cesare Albè. Superfluo andare oltre.

Giovanni Castiglioni