Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Prima Categoria girone A

Playout – Brebbia, vittoria e retrocessione. San Marco in festa

BREBBIA – Ritorno dei playout tra Brebbia e San Marco che decreterà chi si riserverà un posto per la prossima stagione in questa categoria e chi scenderà in Seconda. Si parte dal 2 al 0 dell’andata a favore dei bustocchi ma ci sono ancora 90 minuti da giocare e tutto è ancora aperto. Infatti il Brebbia ha dalla sua parte la miglior posizione in classifica al termine della regular season e il San Marco sa bene che dovrà dare il tutto per tutto.
Finisce 1 a 0 per la squadra di casa anche se non basta, si salva il San Marco ma onore al Brebbia che ci ha messo il cuore e la grinta fino alla fine.

BrebbiaPRIMO TEMPO – In questa giornata ventosa la prima vera occasione è dopo 7 minuti dall’inizio che vede Cortellaro tirare un calcio di punizione da posizione ravvicinata che sfiora l’esterno della rete.
All’11 arriva il goal del vantaggio dei ragazzi di casa con Milano che insacca la rete e carica i suoi.
La tensione si fa sentire sia in campo, tra i giocatori, sia sugli spalti gremiti da entrambe le tifoserie.
Sponda aerea di Louraini al 19’ indirizzata a Quadrelli che non calcola bene il tempo e non ci arriva con la testa.
Poco prima della mezz’ora il neo entrato Mirabella si fa subito vedere con un cross che si stampa sulla traversa.
Ancora Mirabella protagonista al 37’ con un tiro a giro che si spegne di poco oltre la traversa. Alla fine del tempo regolamentare punizione battuta da Mirabella, tiro di sostanza ma che non trova la porta.
Primo parziale senza troppe occasioni, il peso del risultato si fa sentire e i giocatori sono particolarmente fallosi.

San Marco SECONDO TEMPO – Seconda frazione di gioco che riprende con gli stessi 22 schierati nel primo tempo.
Al 5’ Quadrelli ci prova: riesce a smarcarsi e a trovarsi in area con la palla ma la impatta male e la palla non prende il giro giusto.
Giocatori riversati nella metà campo di attacco del Brebbia, entrati col giusto appiglio
Ritmi accesi al 17’ con Cortellaro che si smarca, si fa la metà campo e arrivato in area trova i piedi di Squizzato che respinge provvidenzialmente.
Carambola in area: Quadrelli impatta non nei migliori dei modi e la palla arriva a Mirabella, ma anche lui non riesce a trasformare il tutto.
Al 31’ Napolitano risponde con un tiro secco e il portiere accompagna fuori con lo sguardo. Occasione per il San Marco dopo dieci minuti con Lambertini che di allungo calcia e la palla termina in out.
Squizzato a due minuti dalla fine trova un tiro potente e preciso ma Pitaro nega il goal con una parata prodigiosa e anche fondamentale.
Finisce dopo 4 minuti di recupero ed esplode la festa tra i giocatori del San Marco che si salva.

I MIGLIORI IN CAMPO
Mirabella (Brebbia)  6.5 – ha dato quel qualcosa in più quest’oggi e ha dimostrato le sue capacità. Nota di merito nei confronti di tutta la squadra che oggi ha messo in scena una prestazione di valore
Cortellaro (San Marco) 6.5 – uno dei migliori tra i suoi,ricerca sempre la palla

I COMMENTI
Pizzuti (allenatore Brebbia): “Oggi meritavamo il 2 a 0, peccato. Abbiamo sbagliato all’andata . È stato un anno con mille  difficoltà e dispiace per i ragazzi. Abbiamo dato il massimo e dispiace. Oggi abbiamo giocato bene, è stato un anno senza fortuna”.
Torretta (allenatore San Marco): “Sconfitta indolore, oggi loro hanno fatto più di noi. Nel primo tempo noi abbiamo giocato male e forse anche la paura ci ha bloccati, ma questa squadra non molla mai. Siamo soddisfatti di questo gruppo straordinario”.

IL TABELLINO
Brebbia– San Marco 1-0 (1-0)
Brebbia: Stefanelli 6, Ventura 6.5 (dal st 42’ Stigliani), Daverio (dal pt 26’ Mirabella 6.5), Frattini 6.5, Lombardo 6.5, Squizzato 6.5, Ruffo 6,5, Galbignani 6.5, Quadrelli 6.5 (dal st 35’ Reggiori), Milano 6.5, Louraini 6.5 (dal st 22’ Marchesotti) A disposizione: Ottolini, Marchesotti, Stigliani, Reggiori, Mirabella Allenatore: Pizzuti
San Marco: Pitaro 6, Principato 6, Gallarati 5.5, Primi 6, Roncato 5.5, Vendemmiati 6 (dal st 35’ Possoni), Salmoiraghi 6, Andreolli 5.5 (dal st 19’ Carraro), Lambertini 6, Cortellaro 6.5 (dal st 24’ Napolitano 6.5) A disposizione: Polimeni, Petenà, Landonio, Vergari, Possoni, Napolitano, Carraro, Gallo, Diouf Allenatore: Torretta.
Arbitro: Sommaruga di Como, Paredi e Corbetta di Como
Marcatori: pt: 11’ Milano (B).
Note: Giornata ventosa, campo in discrete condizioni, spettatori 60 circa. Ammoniti: st: 6’ Cortellaro (S) Angoli: 4-2 Recupero: 2’+4’

Inviata Roberta Sgarriglia

LEGGI ANCHE:
- PLAYOFF Gorla Maggiore-Aurora Cerro Cantalupo 1-1