Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Troppa Monza per la UYBA che saluta i playoff

monza-uyba gara3 piantiMONZACala il sipario sulla stagione 2018/2019 della UYBA. Le farfalle sono sconfitte da Monza per 3-0 (25-22, 25-18, 25-23) alla Candy Arena in gara-3 dei quarti di finale dei playoff scudetto. Dopo aver vinto gara-1 tra le mura amiche del Palayamamay, gara-2 e gara-3 a Monza sono state fatali alle farfalle nella corsa verso la semifinale che, invece, era stata centrata l’anno scorso proprio a spese delle brianzole. Gennari e compagne sono apparse affaticate e meno brillanti delle padrone di casa che, dopo due eliminazioni consecutive ai playoff per mano di Busto e uno 0-2 stagionale in campionato, si prendono la migliore delle rivincite sulle biancorosse e si regalano la semifinale contro le campionesse d’Italia di Conegliano. Per la UYBA, invece, la stagione finisce stasera, un’annata comunque positiva che ha portato alla partecipazione alle Final Four di Coppa Italia e soprattutto alla vittoria della Coppa Cev, la terza della storia della società.
Cosa accadrà adesso? Si ripartirà dalle conferme di Gennari, Orro, Herbots, Bonifacio e Leonardi, punti fissi anche per la prossima stagione. Ma in panchina chi ci sarà? Mencarelli sembra al capolinea e allettato da una nuova avventura (Scandicci?), ma al suo posto chi ci sarà? Nei prossimi giorni se ne saprà di più.

LA GARA IN PILLOLE – Dopo un ottimo avvio in cui la UYBA è sempre in vantaggio di circa 3 lunghezze, nella fase centrale del primo set Monza si rifà sotto, con Buijs e Ortolani impatta e mette la freccia sul 18-17 mantenendosi poi avanti fino al 25-22 finale. Il secondo set è decisamente meno combattuto e vede le farfalle scivolare rapidamente fuori dal parziale, incapaci di rispondere ai colpi delle brianzole che, infatti, vincono agevolmente con un eloquente 25-18. L’unica a provare a fare qualcosa è Meijners, autrice di 8 punti con il 60% in attacco. Monza va subito in vantaggio anche nel terzo set, ma la UYBA con i nervi risponde nel finale (19-19) prima di capitolare sui colpi di Ortolani e Orthmann (25-23).

FOTOGALLERY Monza-UYBA gara3 playoff by Molinari 17 Monza-UYBA gara3 playoff by Molinari 12 Monza-UYBA gara3 playoff by Molinari 13

 

 

 

I SESTETTI – Formazione confermata per la UYBA con Orro in regia, Meijners opposto, Bonifacio e Samadan al centro, Gennari ed Herbots in banda e Leonardi libero. Monza risponde con Hancock palleggiatrice, Ortolani opposto, Melandri e Adams al centro, Orthmann e Buijs in posto quattro e Arcangeli libero.

LA DIRETTA

TERZO SET – Mencarelli getta nella mischia Grobelna portando in posto quattro Meijners al posto di Gennari che si accomoda in panchina dopo due set negativi. Dopo una partenza equilibrata, a firmare il primo break è Monza con l’ace della solita Orthmann che dà il 7-5. Ortolani ribadisce il +2 (8-6) mentre il talentino tedesco Orthmann amplia il divario sul 10-7. La reazione di Busto praticamente non c’è e piovono errori in attacco (13-9), ma quando Orthmann regala qualcosa la UYBA va vicina al pareggio (14-13); il pari non arriva, però, per un briciolo di sfortuna negli scambi come in quelli che portano al 15-13 o al 19-17 che giunge dopo ottime difese delle ospiti. Il muro di Bonifacio riapre tutto (19-19) e costringe Falasca a fermare il gioco, ma l’equilibrio dura poco perchè Ortolani è chirurgica (21-19). Questa volta è Mencarelli a chiamare time out. Orthmann non sbaglia (22-20) ed è lei che trascina le sue compagne negli ultimi e decisivi punti (23-21). Buijs chiude i conti sul 25-23.

SECONDO SET – L’avvio è tutto per Monza che trova una miniera d’oro dal suo muro. In rapida successione, infatti, Meijners commette un’invasione e poi sono murate Samadan ed Herbots. Così, sul 7-4 Mencarelli spende il primo time out a disposizione, ma al ritorno in campo è ancora un altro muro a condannare le farfalle (8-4). La battuta out di Gennari porta le padrone di casa avanti di 5 punti (10-5) e Busto non riesce ad arginare Orthmann (11-7) che, dopo una difesa lunga, non perdona (12-7). Mencarelli chiama dunque un altro time out per spezzare il ritmo alle avversarie e cercare di riordinare le idee alle sue giocatrici. Busto appare in confusione e a Monza, sulle ali dell’entusiasmo, riescono tutti i colpi (14-8). Le brianzole mantengono i 6 punti di vantaggio senza patemi (16-10) e la mossa di Mencarelli di far fare a Grobelna un giro davanti al posto di Gennari non porta frutti (18-12). Il divario si amplia (20-13) e per Monza è un gioco da ragazze conquistare anche il secondo set e andare ad un passo da portare a casa match e pass per la semifinale contro Conegliano (25-18). Nel finale spazio per Botezat per Bonifacio.
Statistiche set: l’unica ad avere continuità in attacco tra le farfalle è Meijners (60%), mentre dall’altra parte di fa vedere la solita Orthmann con 8 punti (58%).

PRIMO SET – Parte benissimo la UYBA che in un baleno si trova sul 3-0 in suo favore con Samadan, il muro di Bonifacio e il punto di Herbots su una difesa imprecisa di Monza. La spinta delle biancorosse non cessa e i punti di distacco si mantengono tre anche dopo la parallela di Meijners: 3-6. Il pallonetto della stessa olandese vale il 4-7 e poi è Samadan a non perdonare in fast (5-8). Un’invasione e Buijs riportano in scia le brianzole (7-9) e il -1 del 9-10 è siglato da capitan Ortolani. Herbots non ci sta e mette una bomba delle sue (9-11) e si ripete anche poco dopo da posto 2 per il 10-12, ma il pareggio è nell’aria e arriva con il muro di Ortolani su Gennari (12-12). Le farfalle reagiscono subito e si riportano sul +2 del 12-14 con l’ace di Bonifacio al quale segue un errore di Orthmann (12-15). Monza ci prova, rimane inizialmente a distanza anche dopo l’ace di Meijners (14-17), ma poi impatta sul 17-17 grazie agli errori delle bustocche. E’ su questo punteggio che coach Mencarelli chiama time out. Al ritorno in campo le padrone di casa si portano in testa per la prima volta nella partita con Buijs e poi allungano con la palla out di Gennari e con l’ace contestato di Orthmann (20-17). La UYBA va in confusione e scivola al -4 del 22-18 con la fast direttamente fuori di Samadan. E’ a questo punto che Mencarelli opta per un altro time out. Alla ripresa del gioco, le ospiti ci provano (22-20), ma poi Melandri ferma a muro Meijners dando alle sue la prima palla set (24-21), annullata da Bonifacio (24-22). Un’invasione di piede condanna la UYBA (25-22).
Statistiche set: tra le farfalle 6 punti per Meijners (50% e un ace), 5 per Herbots (62% e un muro). Per Monza le migliori sono Ortolani e Buijs con 6 punti.

 

Saugella Team Monza – Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-22, 25-18, 25-23)
Saugella Team Monza
: Ortolani 15, Arcangeli (L), Balboni ne, Devetag ne, Adams 1, Hancock 2, Begic, Buijs 10, Orthmann 19, Facchinetti ne, Bianchini, Bonvicini ne, Melandri 5. All. Falasca, 2° Parazzoli. Battute errate: 12. Battute vincenti: 2. Muri: 7.
Unet E-Work Busto Arsizio: Piani ne, Peruzzo ne, Herbots 10, Grobelna 4, Gennari 4, Cumino ne, Orro 1, Leonardi (L), Bonifacio 4, Meijners 18, Berti ne, Samadan 4, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute errate: 8. Battute vincenti: 2. Muri: 4.
Arbitri: Zanusso-Oranelli.

 

- I COMMENTI
- LE PAGELLE

 

PROGRAMMA QUARTI DI FINALE PLAYOFF SCUDETTO
GARA-1
Cuneo (8^) – Conegliano (1^) – 0-3 (22-25, 19-25, 16-25)
Firenze (7^) – Novara (2^) – 3-0 (25-20, 25-22, 25-17)
Casalmaggiore (6^) – Scandicci (3^) – 1-3 (18-25, 21-25, 25-17, 20-25)
UYBA (5^) – Monza (4^) – 3-2 (22-25, 25-17, 25-20, 19-25, 15-12)
GARA-2
Conegliano (1^) – Cuneo (8^) – 3-0 (25-20, 26-24, 25-21)
Novara (2^) - Firenze (7^) – 3-1 (27-25, 25-14, 21-25, 25-23)
Scandicci (3^) - Casalmaggiore (6^) – 3-0 (25-17, 25-22, 25-18)
Monza (4^) - UYBA (5^) – 3-1 (28-26, 23-25, 25-23, 25-20)
GARA-3
Novara (2^) - Firenze (7^) - 3-2 (25-22, 25-22, 21-25, 12-25, 17-15)
Monza (4^) - UYBA (5^) - 3-0 (25-22, 25-18, 25-23)

 

PROGRAMMA SEMIFINALI PLAYOFF SCUDETTO
GARA-1

Scandicci-Novara (giovedì 18 aprile, ore 20.30)
Monza-Conegliano (venerdì 19 aprile, ore 20.30)
GARA-2
Novara-Scandicci (sabato 20 aprile, ore 18)
Conegliano-Monza (domenica 21 aprile, ore 20.30)
GARA-3
Novara-Scandicci (lunedì 22 aprile, ore 16)
Conegliano-Monza (martedì 23 aprile, ore 20.30)
EVENTUALE GARA-4
Scandicci-Novara (giovedì 25 aprile, ore 20.30)
Monza-Conegliano (giovedì 25 aprile, ore 20.30)
EVENTUALE GARA-5
Novara-Scandicci (sabato 27 aprile, ore 20.30)
Conegliano-Monza (sabato 27 aprile, ore 20.30)

Laura Paganini