Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Femminile

Pink Busto Stripes, open day a gonfie vele: “Vogliamo essere un modello”

Pink Busto Stripes open day 1 calcio femminileE’ stato un bellissimo pomeriggio di promozione del calcio femminile, quello che si è svolto sabato a Busto Arsizio presso il campo del Busto 81 (Via Valle Olona). La neonata realtà FCD Pink Busto Stripes, infatti, si è presentata e ha dato la possibilità a tante tra bambine e ragazze di venire a contatto con una società seria e organizzata che dal prossimo mese di settembre si propone di allestire squadre giovanili per partecipare ai campionati FIGC di categoria.
Il pomeriggio ha avuto grande successo: 21 giovani atlete dai 6 ai 15 anni sono arrivate al campo in pantaloncini, maglietta e scarpe d’ordinanza e, sotto gli attenti occhi di un tecnico e di un preparatore atletico, prima hanno svolto degli esercizi di coordinazione e poi si sono misurate in una sempre gradita partitella al termine della quale è stata offerta la merenda.

Pink Busto Stripes open day 3Buono l’interesse riscontrato per questo nuovo progetto anche da parte dei genitori presenti ai quali la presidentessa Elena Zanetti ha illustrato le linee guida educative e ha introdotto lo staff tecnico. “Si lavorerà per obiettivi seguendo le tappe evolutive del settore femminile che si trova in un momento di crescita e sviluppo – spiega Zanetti -. Vogliamo essere un modello per tutte le realtà calcistiche in rosa limitrofe e vorremmo che tra allenatori e i genitori ci sia una corretta comunicazione. Il lavoro di rete è importante per non disperdere le energie“.
Il team manager Giovanni Battista Gobbi ha aggiunto: “Per Pink Busto Stripes è fondamentale la maturazione delle atlete sia dal punto di vista sportivo sia da quello educativo”. A ciò si sono collegati il segretario Pier Franco Iacopino e il direttore sportivo Mario Graziani che hanno sottolineato l’importanza della sicurezza insieme ad un percorso educativo rivolto ai genitori. Presenti al battesimo del nuovo club anche le autorità bustocche: l’Assessore allo Sport Gigi Farioli e il consigliere comunale Alessandro Albani.

Chiuso con successo il promo Open Day delle Pink Busto Stripes, la società ne indirà altri nel corso del mese di settembre. Sarà proprio in quelle occasioni che saranno date indicazioni più precise circa l’iscrizione.

PER INFO
Elena 338 9888345
Laura Paganini