Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Mercato, Promozione girone A

Olimpia su Martinoia, a Cassano si avvicina l’ora X

Le squadre di Promozione continuano a guardarsi intorno per allestire la migliore rosa possibile per la prossima stagione. Ecco gli ultimi movimenti di mercato.

BESNATESEdopo la conferma in panchina di mister Stefano Rasini, si lavora sotto traccia. Blindato bomber Angelucci e sfuggito Petruzzellis che si è accasato a Morazzone, sono usciti recentemente Dal Cortivo e il 2000 Vecchio, andati al Ferno in Prima Categoria.

CAS SACCONAGO: la squadra neopromossa è quasi pronta per affrontare il ritorno in promozione. Salutati Daniel Agrello (Arsaghese), Iorfida, Azimonti (Arsaghese), Panarese (Arsaghese), Vacirca (Accademia Bmv), Bolognini, Alessi, Oprandi, Andrea Macchi, Lucae Federico Castiglioni, alla corte di mister Cau restano i portieri Heinzl e Ferni, i difensori Oldani e Tirelli, il centrocampista Nardone e l’attaccante Berton. Ma il lavoro del ds Colombo porterà anche Johnson, esterno offensivo ex Tradate, il centrocampista d’esperienza ex Castanese e Gaggiano Nicola Napolitano, il difensore in arrivo da Castano Cristian Finato (98), i giovani attaccanti Galbersanini (Vergiatese classe ’99) e Amato (Busto 81 classe 00), a loro si aggregheranno certamente alcuni juniores. Presentazione fissata per il 25 luglio.

FAGNANO: dopo l’arrivo in panchina di mister Massimo Mattavelli e le importantissime conferme di Mattia e Denis Manuzzato, di Mastromarino e di Bertagnoli, pedina fondamentale nello scacchiere biancorosso della scorsa stagione, negli ultimi giorni si sono concretizzati gli arrivi dei difensori Nicolò Paolillo (’91 ex Universal Solaro) e Cristian Compagnone (’99 ex Castellanzese) e del centrocampista Luca Lepori, ’89 uscito dalla Castanese. Promossi in prima squadra tre elementi della Juniores: il difensore Luca Gabri e i centrocampisti Luca Bernasconi e Marco Cappio. Se in attacco e a centrocampo il ds Riccio non ha in programma altri movimenti, è al lavoro per cercare un difensore centrale. La presentazione della squadra si è tenuta giovedì sera.

GAVIRATE: il più sembra fatto in quel di Gavirate che ha costruito una squadra ambiziosa e davvero competitiva affidandola ai confermati mister Oscar Crippa e Cristian Caon. In attacco, in particolare, si è accaparrata tre pezzi da novanta come Davide TartaglioneLorenzo Lercara e Carlos Cortez, passato dal Lugano e dal Mendrisio e giocatore interessantissimo per la categoria. In uscita sul fronte offensivo Moro, accasatosi ufficialmente all’Olimpia. Quanto agli ultimi arrivi, si segnala il forte interesse per D’Amico (’99) e Carretta (2001) della Varesina con cui la dirigenza rossoblù si incontrerà a breve; gli affari dovrebbero andare in porto a meno di clamorosi colpi di scena. Inoltre, non si esclude qualche altro movimento in entrata nella settimana entrante.

GORLA MAGGIORE: con la promozione diventata ufficiale, in casa Gorla Maggiore si continua a lavorare per una rosa che sia all’altezza della situazione. Salutati il portiere Savastano (Antoniana), l’attaccante Morelli (Antoniana), i centrocampisti Deservi, Ruggia (rientro a Cassano per quest’ultimo) e Bahamad (che torna a Bergamo), ed il terzino Pietroboni (via per lavoro), come già detto indosseranno questa maglia Matteo Paolillo, centrocampista ex Sestese, Vergiatese ed Arona e l’esterno Simone Macchi, in arrivo dall’Antoniana. A loro si aggiungono: gli attaccanti Gualtiari, Gallo e Ostuni, il centrocampista Trevisan e i due terzini Ferro e Coltraro oltre che lo juniores Perri. All’appello manca ancora l’ufficialità di un portiere (si lavora per il giovane) e magari una ciliegina sulla torta.

MORAZZONE: nessuna rivoluzione a Morazzone, ad esclusione del neo tecnico Alessandro Lorenzi che prende il posto di Ivan Stincone. Tante, infatti, sono le conferme del gruppo dell’anno passato che ha fatto molto bene. Un colpaccio, però, è arrivato: il ds Dallo, infatti, si è accaparrato le prestazioni del centrocampista offensivo classe 1996 Riccardo Petruzzellis che, dopo tre stagioni all’Uboldese, ha deciso di cambiare aria e ha accettato di buon grado la proposta del Morazzone dicendo di no ad altre pretendenti. Confermato anche l’arrivo dalla Varesina del difensore 2000 Alessandro Barni, del centrocampista 2001 Pietro Montalbetti e dell’attaccante 2001 Danilo Sanfilippo. Dopo l’addio di Romeo, che ha deciso di lasciare per motivi di lontananza, arriverà un difensore e gli occhi sono puntati anche su un portiere. Non è in programma nessuna presentazione della squadra.

OLIMPIA: sono due i pezzi pregiati del mercato dell’Olimpia che sono già arrivati e hanno messo ufficialmente la loro firma nero su bianco nei giorni scorsi: il primo è il centrocampista classe ’86 David Silva Fernandes, ex di Varese, Legnano e Borgomanero tra le altre, e il secondo risponde al nome di Moro, attaccante uscito dal Gavirate che è stato tanto corteggiato da Rinaldi. Così, dopo queste due pedine importanti che si aggiungono ai tanti confermati dalla passata stagione, ora l’attenzione è rivolta su un paio di giovani classe 2001 che dovrebbero arrivare dalla Varesina e, soprattutto, sulla risposta attesa ad ore da parte di Martinoia, centrocampista della Vergiatese che Rinaldi sta puntando. Se Martinoia dovesse dire di sì, Confeggi, futuro secondo allenatore oltre che giocatore, sarebbe spostato sulla linea di difesa, altrimenti rimarrebbe a centrocampo e prossimamente si cercherebbe l’affondo per un difensore che dia garanzie. Insomma, all’Olimpia mancano un difensore e un centrocampista di sostanza per completare la rosa.

UBOLDESE: squadra rivoluzionata rispetto alla scorsa stagione dove la salvezza è arrivata con il fiatone e solo all’ultimo. In panchina siede ancora mister Alberto Maestroni e Andrea Martucci ha detto di nuovo di sì, ma sono andati via Tartaglione che è passato al Gavirate, il portiere Menegon si è accasato al Verbano in Eccellenza dove sostituirà Spadavecchia andato alla VaresinaGalli passato al Saronno e, tra gli altri, anche PetruzzellisCorradoMuzzupappa e Lazzari hanno deciso di lasciare Uboldo. Per ora i nuovi nomi per il sodalizio rossoblù sono quelli del centrocampista classe ’90 Luca Arrigoni (ex Olimpia), del centrocampista classe 2001 Giovanni Garri (ex Fagnano), del difensore classe ’98 Riccardo Naldi e del giovane portiere Nicolò Trubia (ex Fagnano). Il ds Pizzasegale è ora alla ricerca di una punta.

UNION VILLA CASSANO: tanta, tantissima carne al fuoco in quel di Cassano Magnago ma le bocche rimarranno serrate almeno fino a domani pomeriggio quando potrebbero trapelare i nomi delle molte trattative intrecciate finora. Al momento, le uniche ufficialità sono quelle di mister Marco Visentin e dei riconfermati Fusco e Shala. Ma prestissimo questi due atleti saranno affiancati da altri compagni. Non ci sono date per la presentazione ufficiale, mentre il primo allenamento è fissato per il 10 agosto.

Laura Paganini