Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Nuoto, Speciale Mondiali, Sport Disabili

Morlacchi e Barlaam, storico oro Mondiale: “Una cosa pazzesca”

Doppio squillo d’oro per la Polha Varese ai Mondiali paralimpici in corso di svolgimento a Londra. Il capitano azzurro Federico Morlacchi e l’astro nascente Simone Barlaam si sono aggiudicati la medaglia d’oro nei 100 metri farfalla nella categoria S9 con lo stesso identico tempo: 1’00″36.
Amici e compagni di squadra nella Polha, hanno assaporato assieme una delle gioie più grandi che un atleta possa provare, ovvero la vittoria iridata.

Barlaam è partito fortissimo e ha toccato prima di tutti la piastra alla virata di metà gara. Morlacchi, che detiene il record del mondo della specialità e ha vinto praticamente tutto, negli ultimi 10 metri è risalito con grande carattere ed esperienza, pronto a prendersi una medaglia del metallo più prezioso. Ma il destino ha voluto che l’oro non andasse solo ad uno dei due, ma li unisse e consentisse di raddoppiare la felicità.

I 100 delfino di ieri sono stati una COSA PAZZESCAha scritto Morlacchi sui social -. Condividere il percorso di un anno e arrivare a toccare la piastra insieme godendosi l’inno sul gradino più alto del podio è stata un’esperienza UNICA! I miei più grandi complimenti a Simone, stai arrivando dove io voglio vederti! Il meglio deve ancora venire!”. 

Quanto agli alti atleti della Polha, Arjola Trimi si è presa il bronzo nei 150 misti Sm4 e poi anche un argento nella staffetta 4×50 stile libero alle spalle della Cina insieme alla compagna di Malnate Arianna Talamona e agli altri azzurri Francesco Boggiato e Antonio Fantin.

L.P.