Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Memorial Fiori, piccoli Under 9 in pista nel ricordo di Marco

Torna anche quest’anno il Memorial Marco Fiori, giunto alla quarta edizione. L’ormai tradizionale torneo riservato alla categoria Under 9 si svolgerà al PalAlbani sabato 23 e domenica 24 marzo ed è organizzato dai Mastini Varese in memoria di Marco Fiori, giovane giallonero scomparso nell’estate del 2015 in un tragico incidente stradale. La sua maglia numero 57 è stata ritirata qualche anno fa e campeggia sulla volta lignea del palaghiaccio, proprio sopra la pista dove si tengono le partite. In suo onore, inoltre, i cuccioli di Mastino giocheranno pure in questa occasione con una patch dedicata.

A sfidarsi per la vittoria del Memorial Marco Fiori ci saranno i Mastini, i campioni in carica dei Torino Bulls, Como, Milano, i Diavoli Sesto, una Rappresentativa italo-svizzera e due squadre internazionali, ossia gli elvetici del Chiasso e gli austriaci di Feldchirk. Le gare inizieranno alle ore 8.30 di sabato e proseguiranno fino alla finale prevista nel primo pomeriggio di domenica.
Sabato sono previste attività anche per bambini Under 7 di numerosi club che disputeranno delle mini partite sul ghiaccio con maglie messe a disposizione dal Comitato Regionale Lombardia. Infine, ci sarà pure un All Star Game tra la formazione Italiana e quella del Resto d’Europa.
Come sempre, ci sarà la possibilità di mangiare in loco e anche i giocatori della prima squadra dei Mastini daranno il loro contributo sia in pista sia fuori dal ghiaccio per commemorare un compagno che se ne è andato troppo presto.

memorial marco fiori 2019 locandina“Il torneo è dedicato ai bambini perchè è un modo per ricordare come Marco ha iniziato - spiega il papà Maurizio Fiori -. Ha indossato per la prima volta i pattini da ghiaccio a 4 anni. Lo abbiamo portato a pattinare con i corsi comunali e per pura combinazione, dall’altro lato del ghiaccio, si stava allenando una formazione dei piccoli Mastini. Quando gli è stato detto che suo cugino Luca Orrigoni era stato campiona d’Italia con la squadra giallonera, ha voluto provare l’hockey e non ha più tolto i pattini. Fin da subito gli è stata riconosciuta una grande capacità di pattinaggio, al punto che quasi si trovava più a suo agio sul ghiaccio che fuori. Marco ha sempre partecipato ai tornei giovanili: adorava i bambini ed ecco quindi spiegato il motivo per il quale il Memorial Marco Fiori è riservato ai piccoli. Colgo l’occasione per ringraziare anche i giocatori del Campionato IHL che hanno fatto pervenire una loro nota a ricordo di Marco: qualcuno lo ha conosciuto, altri ci hanno giocato contro, altri non lo hanno conosciuto, ma tutti hanno voluto manifestare il loro ricordo, anche se giocano in altre società. I Mastini della prima squadra saranno presenti e tengono molto a dare il loro contributo rendendosi utili in altri ruoli rispetto a quelli a cui siamo abituati a vederli”.

E ancora: “I Mastini sono sempre stati attenti al vivaio e da sempre organizzano tornei giovanili. Quattro anni fa la società ha deciso di dedicare questo torneo, che in città è storico, a mio figlio Marco. Da sempre Varese ha organizzato tornei di fine stagione: non è solo un modo per giocare a hockey, ma è anche per stare insieme. Un modo per confrontarsi tra di noi, ma anche con gli altri. Ci sono squadre provenienti dall’estero e ciò significa che l’organizzazione è apprezzata. Ci si incontra, si parla, si discute, si mangia un panino insieme e si beve una birra i compagnia”.

Laura Paganini
(foto archivio 2018)