Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Mastini a Como per il derby: punti pesanti

Como-Varese non è mai una sfida banale, nemmeno nell’hockey. Domenica alle ore 18.45 sulla pista di Casate, i Mastini sfidano i lariani per la quinta giornata del Qualification Round di IHL nonché ultima giornata d’andata.
Il giro di boa è alle porte e la situazione in classifica sorride a Raimondi e compagni. I gialloneri, infatti, hanno 14 punti e, grazie all’importante vittoria di settimana scorsa colta contro la bestia nera Ora, hanno staccato le inseguitrici Ora, Fiemme e Como. Le lunghezze da Ora, terza, sono cinque, mentre da Fiemme e Como Varese ha un vantaggio di sei punti. Insomma, il secondo posto non è blindato perchè ci sono ancora tanti punti in palio ma è quasi nelle mani dei Mastini che, rientrando nelle prime tre posizioni, volerebbero ai playoff.

Varese ha avuto un’intera settimana per prepararsi al derby con la massima attenzione e cura ai dettagli. Nei due precedenti stagionali i ragazzi di coach Da Rin hanno sempre avuto la meglio: 5-3 alla seconda di campionato al PalAlbani e 7-4 a Casate il 15 novembre scorso. Il detto dice “non c’è due senza tre” e la formazione bosina è pronta all’ennesimo colpaccio sul ghiaccio comasco che darebbe ulteriore slancio verso un posto nei playoff ed escluderebbe quasi una rivale di lungo corso. Insomma, conquistare un successo varrebbe una duplice gioia.

Dall’altra parte si troverà il Como che è reduce dal pesante 7-2 di Alleghe, ma che in casa è imbattuto da due gare: quella contro l’Appiano del 27 dicembre e valida per l’ultima giornata della prima fase di IHL (6-3) e quella contro Ora (4-2) dello scorso 6 gennaio. Matteo Formentini è l’attaccante finora più prolifico in questa fase con 3 gol e 2 assist seguito a ruota da Filippo Ambrosoli e Marco Daniel Luciani con 2. La difesa è la più battuta del Qualification Round con 20 marcature subite mentre l’attacco, con 9 reti in quattro partite, non è poi così distante dalle 11 realizzati da Raimondi e soci.

Come ogni derby che si rispetti ci sarà da combattere, da lottare e da scendere in pista determinati dal primo all’ultimo secondo. La posta in palio, d’altronde, è alta.

- PROGRAMMA E CLASSIFICA

Laura Paganini