Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Seconda Categoria girone Z

Lonate con il Cairate per non mollare, San Michele a Buguggiate. Cuassese-Ceresium scontro playoff

Gli ultimi turni di campionato – compresi i recuperi disputati in settimana – hanno completamente scosso le gerarchie del Girone Z, che ora si trova con un nuovo padrone e una nuova seconda in classifica. Certo, il Lonate Ceppino ha ancora tutte le carte in regole e le possibilità per recuperare, ma gli ultimi risultati hanno comportato la perdita di due posizioni per la squadra di Tomasini.

E proprio il Lonate Ceppino (unica squadra, oltre all’avversaria Aurora Induno, a dover recuperare ancora una gara) in questa 24^ giornata ha in programma uno degli scontri più difficili: a Lonate arriva il Cairate, che ha proseguito la sua decisa risalita della classifica e si trova ora a ridosso della zona playoff. Il San Michele capolista (e ancora in corsa in Coppa Lombardia), invece, va a Buguggiate per sfidare un’avversaria sicuramente ostica, ma ampiamente alla portata per la squadra di Lorenzi.
La nuova seconda in classifica, in virtù della clamorosa rimonta nel recupero di mercoledì contro il Ceresium (da 0-2 a 3-2 negli ultimi 20′), è il Bosto di mister Epifani, che domenica sfida tra le mura amiche i Sumirago Boys. Il Lonate deve ancora recuperare una partita, ma i gialloblù hanno ora 4 punti di vantaggio. I sumiraghesi, travolti a domicilio dalla Calcinatese, hanno invece perso l’opportunità di salire al terz’ultimo posto.
Il vero big match della giornata è forse quello tra Ceresium Bisustum e Cuassese: i biancorossi sembrano aver ritrovato sicurezza e confidenza nei propri mezzi, ma i rossoblù hanno in De Bortoli e Sinopoli due attaccanti fuori categoria e, soprattutto, hanno bisogno in ottica playoff di punti per provare a togliersi di dosso la doppia cifra di punti di svantaggio dalla seconda.
Se il Ceresium dovesse commettere passi falsi, la Sommese - impegnata nel match casalingo contro la Ternatese - è pronta per riconquistare in solitaria (attualmente Ceresium e Sommese sono pari a quota 40 punti) il quinto posto in graduatoria. Vietato però sottovalutare l’avversaria per Montagnoli e compagni, anche perché il periodo di forma non sembra dei migliori e serviranno dunque grinta e tenacia per portare a casa i tre punti.
Il campionato di Caravate e Laveno Mombello, esattamente a metà tra i playoff e i playout (con distacco in doppia cifra sia dai primi sia sui secondi), sembra non poter ormai regalare più emozioni particolari: le due squadre si sfidano sul campo di casa dei gialloverdi per migliorare la posizione di classifica. La Calcinatese, con 7 punti nelle ultime tre gare, è decisamente ripartita: brutta notizia per il San Luigi Albizzate, ancora fermo all’ultimo posto e impegnato domani nella trasferta di Biandronno.
Chiude il programma domenicale la sfida tra Aurora Induno e Lavena Tresiana: gli indunesi hanno interrotto con l’1-2 interno contro il Bosto una striscia di sei vittorie consecutive e, anche nel recupero infrasettimanale, è arrivato solo un pareggio contro il Caravate; la Tresiana, ancora in cerca dei punti salvezza, ha invece fermato il Lonate Ceppino in un match che però non ha soddisfatto appieno i rossoblù, raggiunti sull’1-1 per un rigore contestato.
Filippo Antonelli