Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Le pagelle: Avramovic la spina, Cain la diga, Scrubb l’interruttore

Archie: 5,5 L’incipit non è proprio dei migliori: entra con 2″ sul cronometro e muore con la palla in mano dopo la rimessa senza essersene accorto. La sua gara è così, un pò sospesa fra le nuvole. L’attenuante fisica c’è, unico guizzo la tripla del 58-55 su assist di Avramovic.
Avramovic: 8,5 E’ l’incubo degli attaccanti reggiani. Sì, avete letto bene, attaccanti. Disputa una gara difensivamente eccezionale rubando palloni da ogni dove e non lasciando respiro ai propri avversari. Ah, sì, avete ragione: nel frattempo ne mette anche 21 con 11 tiri dal campo e serve 3 assist. Spina nel fianco.
Iannuzzi: 5,5 Un paio di buoni flash a rimbalzo e un piazzato dalla sua mattonella dal gomito della lunetta. Deve dare di più.
Salumu: 7 Esce nella ripresa dove in 11′ segna 10 punti, ma mette tanta sostanza in retroguardia e i chiodi sulla bara reggiana in avvio di quarto periodo. Se mantiene questa incisività uscendo dalla panchina è un’aggiunta super per il rush finale in coppa e campionato.
Scrubb: 8 E’ lui che accende sempre la luce in casa OJM. All’inizio serve dei cioccolatini deliziosi per Cain, poi segna, va a rimbalzo (8 alla fine per lui), subisce falli e mette ancora in carniere punti. E’ un giocatore totale. Da cineteca il modo in cui va a segnare il 65-58: finta verso il centro poi prende la linea di fondo e va a schiacciare senza trovare opposizione. L’intelligenza.
Tambone: 6,5 Non fa nulla sopra le righe, ma fa il buon regista. Ancora una volta si fa preferire in regia e il plus/minus lo premia: +13.
Cain: 9 E’ l’architrave difensiva di Varese, ma oggi domina su entrambi i lati del campo: 19 punti con 15 rimbalzi di cui 10 dicasi 10 offensivi per un giunonico 29 di valutazione. Porta a scuola Cervi, Ortner e chiunque si trovi a 2 metri dal ferro. Strepitoso.
Ferrero: 7 Parte in quintetto per i problemi fisici di Archie e il capitano non delude. Soffre in difesa il fisicato Aguilar e, saggiamente, lo ripaga della stessa moneta attaccandolo e mettendolo seduto in panchina al 17′ con 3 falli. Segna, distribuisce assist e fa capire quanto sia importante per questa Varese.
Moore: 5,5 Oggettivamente è rimasto fermo alla gara di Pistoia. Anche la pausa non ha giovato al play americano che continua a battere in testa. Urge ritrovarlo al più presto.

Matteo Gallo

- LA PARTITA

- SALA STAMPA

FOTOGALLERY OJM GRISSIN BON53 OJM GRISSIN BON54 OJM GRISSIN BON36