Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Le pagelle: Tornaghi respingente, Zaro certificato. Javorcic condizionante

Paolo Tornaghi  7: Prima sicuro, poi (su Comi) decisivo. Respingente
Ivo Molnar  6,5
: Le buone quando può. Le cattive quando deve. Spiccio
Giovanni Zaro. 7
: Autorevolezza ormai proverbiale. Certificato
Manuel Lombardoni  7
: Errori non pervenuti. Appropriato
Christian Mora  6,5
: Esame Mammarella superato in scioltezza. Promosso
Riccardo Colombo  6,5
: Una svirgolata e tanta sostanza. Conveniente
Luca Bertoni  6,5:
Gli mettono Mal a uomo. Lui se ne infischia. Indifferente (dal 61′ Giovanni Fietta  6,5: Finale di gara per cuori fortissimi. Cardiaco)
Alex Pedone  6,5
: Bada unicamente al sodo. Concreto (dal 71′ s.t. Leonardo Galli s.v.: Porzione di gara da mezzala. Interprete)
Ansoumana Sané  7: Non fa mai quello che ti aspetti. Ingannevole
Giuseppe Le Noci  6,5
: Stavolta niente gol. Ma tanto altro. Alternativo (dall’87′ Mario Alberto Santana  s.v.: Costringe Nobile al rosso. Notabile)
Ferdinando Mastroianni  6,5
: Si vede poco. Si sente tantissimo. Corposo (dall’87′ Niccolò Gucci  s.v.: Manciata di minuti di pubblica utilità. Diversivo)

Allenatore: Ivan Javorcic  7: Anche la capolista si adegua alla Pro Patria. Superfluo aggiungere altro. Condizionante
Arbitro: Francesco Meraviglia  (Garzelli / Buonocore)  6: Non sbaglia i fischi che contano. Centrato

Giovanni Castiglioni

LEGGI ANCHE:

- LA PARTITA

- LA SALA STAMPA

RISULTATI E CLASSIFICA

- LA FOTOGALLERY