Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Le pagelle: MVP da ex per Herbots, Bonifacio super a muro

ORRO 6,5: ordinata e pulita nella distribuzione del gioco, la regista sarda ha in mano la squadra e la guida verso una vittoria piuttosto semplice ma non così scontata alla vigilia. Il merito è ancora suo.
GROBELNA 5,5: il migliore set per lei è il primo quando mette a segno 4 punti con il 33%. Poi fa il suo ma non esalta chiudendo con 8 punti e il 29% in attacco. Non una serata memorabile: ordinaria amministrazione.
BONIFACIO 7: top scorer del primo set con 5 punti di cui 2 muri e il 75% in attacco; idem con patate nel secondo set con 6 punti di cui 2 muri e 100% in attacco; nel terzo parziale firma solo due punti, ma la sua partita da 12 punti (4 a muro) e il 70% in attacco è ampiamente sufficiente. Come sempre, è una garanzia.
BOTEZAT 6,5: si fa trovare pronta in attacco e alla fine confeziona 7 punti (1 ace) con il 75% in attacco. Buona prova anche se a muro, tenuto conto delle sue lunghissime leve, può fare meglio.
GENNARI 6,5: così così nel primo e nel secondo set, meglio nel terzo. La capitana non si vede tantissimo ma alla fine i numeri non mentono: per lei 9 punti di cui 2 a muro e il 39% in attacco. In ricezione, nonostante il Mikasa, si difende bene con il 54% di positiva.
HERBOTS 7: contro la sua ex squadra che l’ha fatta conoscere a Busto e al mondo della pallavolo che conta, la numero 4 biancorossa si esalta e alla fine si prende il premio MVP del match. Per lei 14 punti (54% in attacco) e tanta sostanza come sempre.
LEONARDI 6,5: all’inizio prende le misure con il pallone Mikasa, poi si scalda e tiene a galla la ricezione e la difesa bustocca.

LA PARTITA
- I COMMENTI
RISULTATI GIORNATA
LA FOTOGALLERY

Laura Paganini