Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Le pagelle: centrali da sballo, ottimo esordio per Lowe

ORRO 7: è brava a servire con costanza tutte le frecce a sua disposizione e a capirne i momenti. Punta molto sui centrali Berti e Bonifacio e ha ottime risposte da loro, così come sente i momenti caldi di Herbots e Gennari. La sua è una partita ordinata e pulita, proprio come ci voleva.
BICI 5: quasi due set per lei che, però, non riesce ad entrare nel vivo del gioco e ad essere continua in attacco, proprio come una settimana fa a Firenze. Esce sul 19-18 del secondo set (al suo posto Lowe) e la sua partita si chiude con soli 2 punti (20%).
BERTI 7,5 (in foto in alto): come domenica a Firenze, le sue fast mettono in crisi le avversarie proprio come Stufi qualche anno fa. Ha iniziato la stagione con il piglio giustissimo e pare lontana parente della giocatrice dell’anno scorso. 11 punti (2 a muro) e il 75% in attacco sono un bel bottino. Il premio di MVP della gara è meritatissimo.
BONIFACIO 7,5: il primo muro di serata è il suo (10-4 nel primo set) e poi ne mette a terra altri 3 sui 7 totali del team. Attenta e reattiva a muro, ma brava anche in attacco dove sigla 6 punti con l’85%.
GENNARI 7: dopo Herbots, è lei la seconda migliore marcatrice della squadra con 12 punti e il 50% in attacco e un muro molto bello nel secondo set. Concreta ed efficace.
HERBOTS 7: energica e pungente, è costante all’interno del match ed è la top scorer delle farfalle con 14 punti  ben distribuiti e il 40% in attacco. Per lei anche due ace che danno margine alla UYBA nel secondo set. Molto sollecitata in ricezione, risponde bene (65% di positiva).
LEONARDI 7: è dappertutto e i suoi guizzi in difesa aiutano la squadra. Come sempre efficace.
LOWE 7: entra tra gli applausi sul 19-18 del secondo set e il suo ingresso si vede subito. Il suo mancino punge e il pubblico, che ricorda la sua bellissima stagione 2015/2016 in biancorosso, la sostiene e la incoraggia. Chiude con 6 punti e un convincente 46% in attacco. 

- LA PARTITA
- I COMMENTI: GENNARI E LAVARINI
RISULTATI E CLASSIFICA

Laura Paganini