Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Le pagelle: Avramovic leone, Iannuzzi e Natali corazzieri

Avramovic: 8 Disputa una gara di assoluto livello continuando a martellare la difesa milanese dal 1′ al 40′. Concreto anche dalla lunga distanza dove chiude con un insolito per lui 5/7. In difesa fa anche arrabbiare James quando gli sventola un pò troppo la mano davanti agli occhi. Sublime.
Iannuzzi: 7 Senza alcun dubbio la miglior prova stagionale per Antonio. Intrapredente in attacco, solido in difesa, arpiona rimbalzi e rifila anche una stoppata sul malcapitato Fontecchio. Così intenso da ricevere anche un “Antonio, Antonio” dalle gradinate del Lino Oldrini.
Natali: 6,5 E’ una signora partita quella di Nicola che in 17′ dà l’anima in campo difendendo alla morte contro avversari più grandi di lui. Spesso accoppiato insieme a Iannuzzi, pesca la preziosa tripla del 45-35 in chiusura di secondo quarto.
Salumu: 6 Porta al bar sul primo possesso giocato James e fornisce un discreto contributo alla manova, ma ha sulla coscienza un paio di triple aperte che chiedevano la retina anzichè il ferro.
Scrubb: 6,5 Il solito prezioso apporto a tutto tondo di Tommy che tra punti, rimbalzi e lavoro sporco la pagnotta la porta sempre a casa.
Tambone: 5,5 I falli non lo aiutano a entrare nel ritmo partita e, quando ancora c’è una flebile speranza, spreca banalmente un possibile contropiede.
Cain: 7 Il solito, inossidabile Tyler.Esce alla distanza, ma il suo apporto di rimbalzi offensivi e punti proprio quando l’attacco fa più fatica a carburare è imrpescindibile. Tarczewski è un brutto cliente e qualcosa gli ruba sotto canestro, ma l’ennesima doppia doppia (11+11) condita da 4 recuperi e 2 falli subiti per un roboante 25 di valutazione lo salvano ampiamente.
Ferrero: 6,5 Magari non avrà brillato offensivamente, ma andate a rivedere la sua gara nella metà campo difesiva. Giancarlo fa un super lavoro cercando in tutti i modi di limitare le ali forti milanesi. Esce per falli dopo aver dato veramente tutto.
Moore: 7 Gara estremamente solida del play varesino. Probabilmente stimolato dal super duello contro James, Ronnie disputa una gara attenta sotto il profilo della gestione dei ritmi, punge quando servono i suoi tiri e dà un importante contributo in retroguardia.

Matteo Gallo

- LA PARTITA

- SALA STAMPA

FOTOGALLERY OJM MILANO539 OJM MILANO549 OJM MILANO551