Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Intrattenimento, Pallacanestro, Sport Disabili

La pallacanestro scende in palestra contro la violenza

Si è tenuto ieri l’evento-premiazione del contest Violenza Bella e Buona, concorso fortemente voluto dai fondatori di Pappaluga, Davide Macchi e Cesare Carcano, per sensibilizzare i giovani delle scuole superiori su un argomento così rilevante come la violenza manifestata in ogni sua forma.
pappalugaLa manifestazione ha avuto luogo presso la palestra del Liceo classico Cairoli di Varese dove, per aprire le danze, le squadre di pallacanestro Selezione Vharese e Selezione Cairoli si sono sfidate in una regolamentare partita che ha visto trionfare Selezione Vharese, capitanata da Max Laudadio, storico presentatore di Striscia la Notizia e allenata, per l’occasione, da Nicola Natali giocatore del Basket Varese. A premiare i ragazzi, le cui opere sono state esposte all’ingresso della palestra, oltre a Max Laudadio che ha egregiamente condotto la serata, hanno presenziato il Questore Vicario di Varese Dott. Leopoldo Testa, in rappresentanza delle forze dell’ordine, da sempre vicine al bene dei giovani e della nostra comunità, la Vice Presidente di Regione Lombardia, Francesca Brianza che ha espresso il suo supporto all’imprenditorialità innovativa e ha parlato di come per Regione Lombardia sia importante essere al fianco di realtà che come Pappaluga cercano di sensibilizzare i giovani su tematiche così importanti come bullismo e femminicidio.
Marco Ricchini, amministratore delegato di VIST ha premiato i vincitori di VBB con i prodotti e le attrezzature per lo sci che produce l’azienda leader in Italia. Elia Luini, campione olimpico del canottaggio made in Varese, ha presentato ufficialmente le 230 polo regalate da Pappaluga, in veste di sponsor, agli atleti che competeranno nella 13° Regata Internazionale Para-Rowing, organizzata dall’ASD Canottieri Gavirate, che si terrà sul Lago di Varese dal 17 al 19 maggio. I vincitori hanno ricevuto anche un buono sconto da Clan Varese e per i primi classificati delle categorie “Miglior grafica”, “Miglior fuori tema” e “Miglior Frase”, una somma di cinquecento euro da investire sul proprio talento e la propria passione. La serata si è piacevolmente conclusa con un aperitivo, preparato e servito magistralmente dai ragazzi di Siloam, associazione volta al sociale che aiuta ragazzi e ragazze con disabilità nell’inserimento lavorativo in ambito alberghiero e ristorativo.

VINCITORI CONCORSO VBB:

MIGLIOR GRAFICA:
1^ classificato Giorgio Pigionatti
2^ classificato Nicolas Pllumaj
3^ classificato Tommaso Barbesino

MIGLIOR FRASE:
1^ classificato Carolina Osculati
2^ classificato Camilla Frullani
3^ classificato Mohamud Elmi

MIGLIOR FUORI TEMA:
1^ classificato IamHandie
2^ classificato Anna Elisea Cartia
3^ classificato Andrea Donadello

Rossella Magnani