Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Intrattenimento, Rugby

La Festa del Rugby diventa “plastic free”. Cambia la viabilità

Tutto pronto per la Festa del Rugby, l’evento che dà il via all’estate varesina torna a Giubiano dal 6 al 9 giugno. La manifestazione targata Rugby Varese è stata presentata stamane in Comune. Sport, musica, fiumi di birra, cucina e divertimento animeranno il campo sportivo Aldio Levi. L’edizione numero 18 è stata presentata stamane in Comune dal sindaco Galimberti e dagli organizzatori.

Si parte Giovedì 6 alle 18.00 con il consueto aperitivo di apertura della festa, aperto a tutti con la musica di Fare Cose, un gruppo di giovani ragazzi molto attivi in provincia con intrattenimento e musica in eventi. A seguire alle 18.30 la IV edizione del Memorial Andrea Paltani, Memorial organizzato con l’Associazione Onlus Andrea Paltani che ogni anno vede l’Under 16 di Varese, squadra in cui militava Andrea, affrontare una squadra di pari età. Quest’anno sarà il Rugby Como ospite del Memorial. Serata musicale col Village di Varese, la disco sul lago traslocherà eccezionalmente sul campo da Rugby con Andreino DJ e i giochi di luci sul manto dell’Aldo Levi.

Venerdì 7 si inizierà alle 19.00 col Match fra i Diavoli Rossi e Tre Rose Nere. Le due realtà sono le poche ad aver ricevuto una deroga dalla Federazione Italiana Rugby per avere più di due giocatori non di formazione italiana. Dalle 21.00 si partirà con la musica, con Dedalo, noto cantante varesino, in apertura al concerto dei Sweet Life Society, gruppo che unisce elettronica e swing per creare un nuovo modo di danzare. Sabato 8 alle 14.30 si terrà il torneo Seven, variante de classico rugby a 15 che vede squadre composte da 7 giocatori a giocare su campo regolamentare. Veiculo Longo, Nineteeners, Los Gringos (squadre di Varese), Desenzano, Tradate e la neonata squadra in titolata a Gianmario Rossi, ex giocatore di Varese con oltre 1.000 punti segnati con la maglia biancorossa si daranno battaglia sull’Aldo Levi. A seguire musica, dalle 21.00 con la finale del Rugby Varese Music Challenge, contest musicale per dare spazio alle band sul palco della Festa del Rugby.

Sono state 9 le band che quest’anno si sono esibite nelle due serate eliminatorie alle Cantine Coopuf; Awake to Recall, Flexy Mind e Antilogy si affronteranno per vincere il contest. Dall’ultima esibizione, per chi ne farà richiesta, sarà possibile votare la band da parte del pubblico. Il voto del pubblico pesa un terzo nella votazione finale. A seguire il Sicks and friends, appuntamento annuale col gruppo di Andrea Minidio, che al rugby Varese ha dato tanto e che l’organizzazione vuol continuare a mantenere nel programma. Domenica 9 infine la Festa dell’ASD Rugby Varese, aperta a tutti. Si parte alle 10 con giochi di squadra, alle 14.30 premiazioni di fine stagione dove verranno premiati il miglior giocatore e l’uomo squadra per ogni categoria, dal Minirugby alla seniores, compresi touch e Diavoli Rossi. Verrà consegnata la bislunga d’oro che, introdotta nel 2006, rappresenta la più grande onoreficienza per chi si è distinto dentro e fuori dal campo durante la stagione sportiva.

A partire da quest’anno poi verrà introdotta la Coppa Gianmario Rossi, premio trasversale deciso dagli allenatori di tutte le categorie per la persona che più incarna i valori del Rugby Varese. Festa interamente plastic free, ogni cosa consegnata al pubblico sarà fatta in materiali compostabili, da gettare nell’umido. La festa rappresenta uno dei tre punti cardine del progetto che vuole creare un’economia circolare entro il 2021, ossia trasformare tutti i rifiuti compostabili prodotti dall’ASD Rugby Varese in fertilizzante per i due impianti di giubiano e vivirolo. In collaborazione con MareVivo, associazione che ha approvato il progetto dell’ASD Rugby Varese, saranno disponibili 250 borracce in alluminio 101% Rugby Varese che daranno al possessore precedenza su tutte le code. Le borracce saranno disponibili presso lo stand MareVivo all’ingresso della Festa fino ad esaurimento scorte.

Modifiche della viabilità durante tutta la festa:
- Via Salvore chiusa al traffico dalle 19.00 alle 2.00 del 6, 7 e 8 giugno⠀
- cambia la viabilità: Via Maspero a senso unico a salire, via calmarono a senso unico fino a via Cadore nella serata del 6, 7 e 8 giugno⠀
- disponibile Bus Navetta nelle serate del 7 e 8 giugno. Partenza piazzale Kennedy, fermate in Via Morosini, Piazza XX Settembre, Via Orrigoni, Piazzale Trieste, Via Maspero, Via L. Da Vinci, Piazza Biroldi, Via Cadore.

Questo il programma dettagliato:

- Day 1 GIOVEDI’ 6/06
18.00 / Apertura stand gastronomico
18.30 / Aperitivo inaugurale w/ Fare Cose
19.00 / IV Memorial Associazione Andrea Paltani: ASD Rugby Varese vs Rugby Como
21.30 / Village, Summer Disco con Dj resident Andreino Rmx.

- Day 2 VENERDI’ 07/06
18.00 / Apertura stand gastronomico
19.00 / DIAVOLI ROSSI vs TRE ROSE NERE
21.30 / #dedalo (rap/trap)
21.30 / The Sweet Life Society Orchestra (Electroswing)

- Day 3 SABATO 08/06
11.00 / Apertura stand gastronomico
11.30 / Torneo Seven
21.00 / Finale #RugbyVareseMusicChallenge2019 – le prime tre band classificate dopo le eliminatorie si sfideranno per l’ultima volta sul palco della Festa per decretare chi tra loro sarà la migliore.
On stage: Awake To Recall, Antilogy e Flexy Mind
22.30 / The SICKS & Friends
00.00 / Aftershow Dj-Set w/ La Mossa & ASD Rugby Varese

- Day 4 DOMENICA 09/06
10.00 / Colazione al campo
11.00 / Rugby Senza Frontiere
13.00 / Pranzo
14.30 / Premiazioni Stagione Sportiva ASD Rugby Varese
15.30 / Estrazioni Lotteria
16.30 / Chiusura Festa

Elisa Cascioli