Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

La Curva Nord torna in campo per salvare il Varese

16/12/2018-10/07/2019, sono passati quasi sette mesi dall’ultima volta in cui i tifosi della Curva Nord hanno messo piede allo stadio “Franco Ossola”. Nello scorso dicembre si radunarono sin dal mattino chiedendo alla squadra di non scendere in campo dopo lo sciopero dei giocatori per i mancati rimborsi. Ci fu un confronto con Benecchi e con tutti i dirigenti del club. Alla fine però, il Varese decise di giocare, vinse quella partita il sabato dopo si aggiudicò la finale di Coppa Italia festeggiando senza il sostegno degli Ultras biancorossi che ancora non sapevano che avrebbero perso uno dei leader. La morte di Daniele Belardinelli a San Siro ha segnato il destino dei Blood Honour che, oltre ad aver abbandonato il Varese, hanno anche deciso, in suo onore, di sciogliere il gruppo fondato nel 1998. cuvHanno deciso di ripartire fondando il gruppo CUV 19, Combact Ultras Varese, per “raccogliere nuove sfide con fierezza e orgoglio”. Ieri hanno annunciato il loro ritorno allo stadio convocando per un incontro pubblico il presidente del club: l’appuntamento è per domani sera alle 20.30 presso il piazzale del “Franco Ossola”. L’invito è aperto a tutti i tifosi. Ecco il loro messaggio:

I ragazzi della Curva Nord, invitano a un incontro pubblico il Signor Benecchi Claudio, attuale Presidente della Società Sportiva Dilettantistica Varese Calcio SRL, mercoledì sera ore 20.30 davanti alle rovine del decadente stadio Franco Ossola, ingresso tribuna, per chiarire la posizione della nostra amata Squadra nel prossimo Campionato.
La Curva invita tutti i tifosi del Varese ad essere presenti, al fine di dimostrare (ancora una volta) il proprio attaccamento alla maglia: non lasceremo morire la cosa a cui più teniamo, in silenzio e a testa bassa.
Dovesse il Presidente negarsi al nostro invito, ne prenderemo tristemente atto, operando di conseguenza con lo Stile di sempre.
C.U.V.19

Elisa Cascioli