Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Fotogallery, Pallacanestro, Sport Disabili

La Cimberio si arrende, Porto Potenza Picena troppo forte – FOTO

E’ andata secondo pronostico: netta vittoria dell’Avis Santo Stefano sul campo della Cimberio H.S. Varese. E l’esito della sfida tra la seconda forza del campionato e la squadra biancorossa non sarebbe potuto essere diverso, vista la differenza dei valori in campo, una differenza acuita dalle assenze tra i varesini di Francesco Roncari (mai presente in questa stagione) e, all’ultimo istante, anche di Pedro de Barros, altro elemento fondamentale non solo per le rotazioni.
Nonostante questa disparità di valori, la Cimberio ha retto molto bene il confronto, tanto che al 36′ il tabellone segnava 46-59 per i marchigiani, un divario assolutamente onorevole per la formazione di Fabio Bottini. Poi, nelle battute conclusive, la stanchezza ha giocato un ruolo determinante insieme con la precisione dalla distanza di Mehiaoui, che ha infilato addirittura tre triple che, alla fine, hanno fatto guadagnare agli ospiti un’altra decina di punti di margine.
Nella Cimberio sugli scudi in attacco, come sempre, Binda e Silva, ma tutti i giocatori schierati da Bottini hanno dato il massimo per reggere contro una squadra attrezzatissima fisicamente e dall’elevato tasso tecnico, come del resto la classifica ben testimonia (sinora Santo Stefano ha perso solo le due partite contro Cantù).
Ora il campionato osserverà un altro turno di riposo, poi ripartirà il 23 febbraio, quando la Cimberio renderà visita a Seveso alla capolista UnipolSai Briantea 84.

Cimberio Handicap Sport Varese – Avis Santo Stefano Porto Potenza Picena 52-76 (8-13, 16-34, 34-49)
Cimberio
: Damiano 7, Nava 4, Binda 19, Silva 21, Diene 1, Pedron, Segreto, Sharma. N.e. Gonzalez Alvarez. All. F. Bottini.
Avis Santo Stefano: Ruiz Jordan 9, Bedzeti 18, Ghione 11, Giaretti 8, Feltrin, Mehiaoui 18, Boccacci 2, Tanghe 6, Biondi, Schiera, Saaid 4. All. R. Ceriscioli.
Arbitri: Rambelli e Selicato

I RISULTATI (3a giornata di ritorno)
Amicacci Giulianova – Key Estate Porto Torres 80-66
Cimberio H.S. Varese – S.Stefano P.P. Picena 52-76
Special Sport Bergamo – Santa Lucia Roma 44-55
UnipolSai Briantea 84 Cantù – Banco di Sardegna Sassari 74-49

LA CLASSIFICA
UnipolSai Briantea 84 Cantù punti 20; S.Stefano P.P. Picena 16; Amicacci Giulianova 14; Key Estate Porto Torres e Santa Lucia Roma 10; Banco di Sardegna Sassari 6; Special Sport Bergamo e Cimberio H.S. Varese 2.

IL PROSSIMO TURNO (23 febbraio)
S.Stefano P.P. Picena – Special Sport Bergamo (ore 17)
Santa Lucia Roma – Amicacci Giulianova (ore 17)
Key Estate Porto Torres – Banco Sardegna Sassari (ore 19)
UnipolSai Briantea 84 Cantù – Cimberio H.S. Varese (ore 20.30)

 

Tutte le foto della gara di Luca Mutti.