Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Arti Marziali

Judo – Inizia la nuova stagione, società pronte

Settembre è arrivato e le associazioni di judo della provincia si preparano a riaprire i corsi. In estate sono state tante le iniziative alle quali le varie società hanno partecipato.

A Cesenatico tra luglio e agosto la Robur et Fides Varese ed il Ken Kyu Kai Somma Lombardo come di tradizione hanno organizzato il “9 judo summer camp” che ha visto la partecipazione di una rappresentativa del gruppo sportivo dei Carabinieri e del maestro Tatsuaki Egusa. Il tutto sotto la supervisione dei maestri Ghiringhelli, Pitrelli e De Luca.

atleti Pro Patria a LignanoNell’ultima settimana di agosto numerosa la pattuglia di agonisti che ha raggiunto Lignano Sabbiadoro per lo stage organizzato dalla Fijlkam. Tra loro i bustocchi della Pro Patria Angelica Zanesco, Cristian Formentin, Riccardo Barlocco, Alice Melis, i castellanzesi Assen Pessina, Alessia Tedeschi, Francesco D’Alessandro, Samuele Borsani, Beatrice Sinelli ed i rappresentanti del CSG Busto Garolfo Christian Sagunti e del Judo Club Parabiago Martina Pancaldi. Oltre 500 judoka presenti da tutta Italia e dall’estero.
Negli stessi giorni a Madonna dei Monti (Bormio) primo campus organizzato dal Kodokan Como e dal Judo Club Castellanza per bambini di età compresa tra i 9 ed i 14 anni sotto la supervisione di Enrico Montorfano e Raineri Perego.

Nei prossimi giorni, inoltre, Emma Ferracini e Mara Federica della Pro Patria Busto Arsizio si recheranno a Scicli per il terzo judo Sicily training organizzato dall’ asd Koizumi.

Entro l’inizio della scuola, tutte le associazioni riprenderanno la loro quotidiana attività. I primi a scendere sul tatami saranno i judoka della Robur et Fides Varese e Pro Patria Busto seguiti dal Judo Club Castellanza, dal Ken Kyu Kai Somma Lombardo e via via da tutte le altre palestre pronti anche ad accogliere tutti i ragazzi e le ragazze che vorranno avvicinarsi alle discipline.

[email protected]