Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Arti Marziali

Judo, i nostri atleti brillano in tutta Italia

Fine settimana ricco di impegni sportivi in giro per l’Italia per gli atleti della Fijlkam della provincia di Varese e dell’Alto Milanese.

Sabato a Perugia in gara per il gran prix junior/senior 1 trofeo internazionale Umbria judo l’unico nostro rappresentante Tommaso Maioli (Pro Patria Busto A) che chiude al 33 posto nella categoria al limite degli 81 kg.

judo Lorena Sina premiata a Castelletto TicinoNelle stesse ore a Castelletto Ticino si è svolta la decima edizione del “Trofeo del Lago Maggiore” tradizionale appuntamento per le associazioni che possono schierare sia gli agonisti che i pre agonisti. Ottimo piazzamento dell’Orizon Busto Garolfo che conquista il 4 posto assoluto grazie a Tommaso Paronini esordienti A fino a 55 kg 1 classificato, Andrea Morlacchi esordienti B oltre 81 kg primo classificato, Christian Michele esordienti B fino a 55 kg quinto classificato, Chiara Drago cadette fino a 63 kg prima classificata, Samuele Schwoerer cadetti fino a 60 kg prima classificata e Andrea Bonetti categoria 73 kg quinto classificato.

Bravissimi anche i giovanissimi pre agonisti. Primi classificati Riccardo Gallo, Francesco Gallo, Samuele Ballarino, Luca Germani, Luca Chiarella, Gaia Miglio, Omar Fakhir, Davide Sapone Marco Donato, secondi classificati Edoardo Bianchi, Andrea Tonon, Luigi Riva, GianMarco Pantè e Francesco Aurilio, mentre terzi classificati sono stati Giorgia Ceriani, Daniele Negrini, Alessio Franzoni, Roberto Aloise, Gabriele Ballarino, Alex Truglio, Rayan Fakhir, Tommaso Gionni, Gaia Calabrese, Giada Calabrese, Marika Cavaleri, Samuele Cavaleri, Steven Asinelli, Gibrail Mimi, Matias Acosta e Alessio Castoldi.

judo Luca BianchiPresenti anche il Ken Kyu Kai di Somma Lombardo con Riccardo Rizzotto che si classifica al terzo posto tra gli esordienti B ed i giovanissimi Carolina Bono e Vittorio Scorpaniti primi classificati e Marco Marino, Stefano e Giovanni secondi classificati. La Pro Patria Busto Arsizio conquista il terzo posto nella categoria cadetti fino ad 81 kg con Baba Ion e Leonardo Sechi, secondo posto per Alice Melis cadetta fino a 52 kg, presenti in gara sotto l’attenta guida di Yaakoub Bendif anche Riccardo Marangoni ed Emilio Cocchi ed il Bu Sen Luino che conquista l’oro con Noemi Pignatello cadetta al limite dei 70 kg ed il bronzo con Emma Petrolo, reduce dalla vittoria alla Turin Cup, Francesco Stivoni cadetti 73 kg, Nicola Destefano e Sara Stivoni. Presenza anche per Giorgia Orzelleca e per i giovani Ivan Pellegrini e Leonardo Vaccaro secondi, Edoardo Bergamaschi, Vincenza Barrese, Enea Pennacchia, Lorenzo e Giada Segato terzi classificati.

A Genova intanto per la Coppa Italia di Ju Jitsu cinture colorate ottima prova di Luca Bianchi (Pro Patria Busto Arsizio) che vince la categoria al limite dei 68 kg.

Per concludere in bellezza il Comitato Regionale Lombardo settore judo con l’aiuto del Judo Club Castellanza che ha approntato l’impianto, ha organizzato un allenamento dedicato alle categorie agonistiche Esordienti, Cadetti e Junior presso la palestra del collegio Rotondi di Gorla Minore. Oltre 120 atleti provenienti da tutte le nostre provincie sono stati seguiti sul tatami da Cinzia Cavazzuti e dal suo staff composto da Aspico Roberto, Manuel Ghiringhelli, Diego Morelli e da tutti i tecnici presenti che si sono messi a disposizione. Presenti in massa gli atleti della nostra provincia e dell’alto milanese.

 [email protected]