Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Arti Marziali

Judo – Campionati Italiani a squadre, buoni piazzamenti per i nostri atleti

Sabato 5 e domenica 6 ottobre a Ponzano (Treviso) la FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) ha organizzato i Campionati Italiani a squadre 2019.

Il sabato si sono affrontate le squadre seniores. Per la nostra provincia presenti in serie A1 il Ken Kyu Kai Somma Lombardo ed in serie A2 la Robur et Fides Varese.
Nono posto finale per la compagine di Somma Lombardo che nulla può prima contro il Fitness Club Nuova Florida (Rm) e poi contro il Banzai Cortina Roma. Quinto posto invece in A2 per la Robus et Fides con le vittorie sui sardi del CS Olbia, sugli emiliani del Budokan Institute e le sconfitte contro i siciliani del Titania Club e contro la rappresentativa della Basilicata KDK Lucania.
Sempre sabato in gara, segno della bontà dei nostri judoka, con la Pro Recco, Francesca D’Orazio della Pro Patria Busto che coglie un prestigioso bronzo in A2 con la squadra genovese.

Domenica è la volta delle squadre cadette. In serie A1 la Pro Patria Busto Arsizio era presente con la sua squadra formata da Brenna Marta 48 kg in prestito dal Centro Judo Como, Alice Melis e Emma Ferracini -52 kg, Federica Mara -57kg, Marie Marrello Phede -63 kg in prestito dal Ryoko Pinasso, Angelica Zanesco +63 kg. Bella la gara che ha visto la compagine bustocca incontrare le blasonate società italiane fra cui Akyama Settimo Torinese, Nuova Florida Roma, Ginnastica Triestina e Judo Girolamo Giovinazzo; un terzo posto finale che per la prima volta in 55 anni di storia ha visto la società tra le migliori squadre nazionali a livello giovanile.
In serie A2 vittoria per Christian Sagunti del CSG di Busto Garolfo in prestito all’ Isao Okano di Cinisello Balsamo del maestro Brambilla. Questa medaglia si affianca al bronzo conquistato quest’anno nell’individuale. Presente anche tra le file della squadra cadetta del Ronin di Monza Cristian Formenti della Pro Patria che però non è uscito dalle eliminatorie.

 [email protected]