Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Javorcic: “Episodi decisivi”. Zaffaroni: “Soddisfatto”

Un punto per uno… e tutto quello che segue. Ivan Javorcic si allinea al vecchio adagio: “Partita decisa dalle circostanze. Siamo partiti bene, forse ci siamo abbassati troppo nel proseguio. Infatti quando ha fatto gol Bertoni mi sono girato verso la panchina e ho detto: Abbiamo segnato troppo presto…I ragazzi si sono sacrificati nella ripresa e vi dico che questo tipo di partite ci farà bene. Questa era la prima partita vera di categoria e sono molto contento perché volevamo sapere a che punto eravamo. L’espulsione? Faccio fatica a giudicare, accettiamo la decisione dell’arbitro“.

Per Marco Zaffaroni bicchiere mezzo pieno e un gradito amarcord: “Siamo stati bravi a non scomporci dopo lo svantaggio, a recuperare e a costringerli al fallo dell’espulsione. Nella ripresa forse serviva un po’ più di velocità. C’è rammarico perchè potevamo sfruttare meglio la superiorità e perchè abbiamo giocato tutta la seconda parte nella loro metà campo. Ma va bene così. I cori dei tifosi? Fanno sempre piacere. Sono stati 4 anni molto belli in biancoblu, con grande feeling“.

Per Luca Bertoni gratificante ingresso nel tabellino: “La partita ha preso la piega giusta. Poi l’espulsione ha condizionato la gara. Abbiamo dimostrato compattezza. Il gol? Ne faccio pochi, sono contento. Penso che siamo sulla strada giusta“.

Giovanni Castiglioni

LEGGI ANCHE: LA PARTITALE PAGELLE - LA FOTOGALLERY