Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Il Varese ritrova quasi tutti per la sfida in casa della Sestese ma perde il mister

QUI SESTESE - Una sfida tra due squadre che non hanno nulla da chiedere alla classifica, “per questo mi auguro sia una bella partita” dice mister Gennari, tecnico della Sestese che domani alle 15.30 ospita il Varese. Esaltante la stagione dei padroni di casa, partiti per salvarsi e arrivati ad insidiarsi in zona playoff. Stabili a metà classifica, sono stati la squadra rivelazione della stagione: attualmente sono settimi proprio davanti al Varese con due punti in più dei biancorossi. Reduci dal kappaò contro la Castanese bisognosa di punti salvezza, i biancazzurri chiuderanno la stagione ospitando, dopo il Varese, il lanciatissimo Fenegrò che può ancora sperare nel primo posto e andando infine in trasferta a Mariano. 

QUI VARESE - Dopo quattro sconfitte filate (tre in campionato e una in Coppa), il Varese ha ritrovato il successo domenica scorsa rifilando un poker di reti al Busto 81 con una squadra quasi del tutto Under. I biancorossi questa mattina non si sono allenati ad Induno viste le condizioni (pesante per la pioggai) del campo e in numero esiguo di giocatori a disposizione del mister. Per domani Domenicali, squalificato dopo l’espulsione dalla panchina della Juniores, ritrova Gestra, Camara e Lercara, che hanno archiviato la squalifica, e anche il difensore Bianchi, dopo l’infortunio. In dubbio invece la presenta dell’altro infortunato Travaglini. Scapolo (nonostante i problemi alla schiena ci sarà) in porta, Lonardi, Simonetto, M’Zoughi e Bianchi in difesa; Gestra e Marinali a centrocampo; Camara, Lercara e Scaramuzza alle spalle di Moceri: questa la probabile formazione del Varese.

Elisa Cascioli