Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Il Varese gioca a Pasquetta. Benecchi: “Un campo lo troveremo”

Si giocherà Varese-Mariano? Vorrebbero saperlo i tifosi biancorossi, vorrebbero saperlo gli avversari, vorrebbe anche saperlo la Lnd, ma il problema è che al momento nessuno lo sa. La squadra resta ferma sulla sua posizione, il presidente Benecchi, dopo aver evitato il fallimento del club, si sta muovendo in merito: “Abbiamo provato a sentire per il campo di Solbiate – ci ha detto il presidente biancorosso -, ma non ci hanno dato la disponibilità. A Viggiù dovrebbe essere stato sistemato il problema porte ma non ho ancora sentito Stocco. Un campo, comunque, lo troveremo”.

L’accordo con la Macron ha smosso un po’ le acque, ma giocatori e allenatore non sono stati ancora contattati dalla proprietà e dunque tutto resta bloccato. I fuorisede Camarà e Marinali hanno lasciato Varese, anche Moceri se ne tornerà a casa una volta terminato il Torneo delle Regioni in quel di Fiuggi dove sono impegnati anche i due biancorossi M’Zoughi e Travaglini.
Buba e Lonardi sabato scorso hanno giocato con la Juniores che sta lottando per evitare la retrocessione nei Provinciali. Esclusa qualche seduta in palestra a titolo personale, gli altri del gruppo sono tutti fermi.

La partita, la penultima della stagione, è in calendario lunedì dell’Angelo, il prossimo 22 aprile, e al momento il Varese non ha fatto pervenire alcuna richiesta di cambio campo.  Per farlo ha tempo sino alle 12 di domani. Se non perverrà alcuna richiesta, il terreno designato sarà quello di Viggiù.
Campo a parte, resta anche da capire se, in assenza di prima squadra, la società manderà in campo i giovani per evitare la terza rinuncia; dopo quattro la squadra viene esclusa dal campionato, posizionata all’ultimo posto a quota 0 punti e radiata. Ciò significa dover poi ripartire (salvo deroghe) dalla Terza Categoria. Una fine atroce che, per fortuna del calendario, non va a falsificare ulteriormente il campionato: le avversarie sono Mariano e Accademia Pavese che non hanno più nulla da chiedere al campionato.

Michele Marocco
Elisa
Cascioli