Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Pallavolo

Il Luino Volley lotta e ci prova, ma vince Villa Cortese

Non sono bastati alla Cumdi tre set e mezzo combattuti e giocati alla pari contro le lanciatissime milanesi di Villa Cortese per incamerare qualche punto prezioso in ottica salvezza: le ospiti vincono 1-3 (21-25, 25-22, 23-25, 15-25). Le luinesi, pur soffrendo per lunghi tratti in ricezione, hanno lottato punto a punto riuscendo in più di una occasione a mettere in difficoltà le avversarie. Tabellino marcatori dove spicca l’ottima prova di Vigato con 23 punti messi a segno seguita da Candeliere con 10, Simonetto 9, Zuretti e Mauri 8.
Ora occhi puntati sul prossimo impegno delle biancoblu in trasferta contro il Junior Tromello, fissato per sabato 2 marzo alle 21, con l’obiettivo di fare punti importanti e muovere la classifica. La formazione pavese, che all’andata era stata sconfitta per 3-1, precede proprio la Cumdi di 5 punti.

Sestetto di partenza composto da Candeliere, Del Miglio in regia, Simonetto, Vigato, Mauri, Zuretti e Giudice libero. A disposizione: Mastropietro, Silvestri, Montorsi, Giannini e Genoni.
Parte bene Luino che per nulla intimorito costringe le ospiti a sudarsi ogni punto (6-7, 14-12). Un break al servizio di Villa Cortese frutta un parziale di 4 punti con la ricezione luinese che pecca in precisione (14-16). Ci pensa Vigato con un doppio attacco dalla destra a ristabilire la parità a quota 17, ma un finale tirato consegna il finale alle ospiti grazie ad un attacco dal centro.
Nessuna variazione nel secondo set per coach Mekiker che ripropone una Cumdi combattiva e subito sul pezzo (5-0, 12-6), ma Villa non molla e torna in scia sorpassando le biancoblu con un parziale di 0-9 (12-15). Cambio per Luino: dentro Genoni per la giovane Zuretti sempre più a suo agio in categoria (13-17). Le lacustri tornano a farsi sotto agganciando le ospiti sul 19 pari. Tocca poi a Mauri lanciare lo sprint finale delle proprie compagne con un mani-out che varrà il pareggio nel conto dei set.
Ripristinato il sestetto iniziale, come in precedenza Luino parte col piede sull’acceleratore (5-0) e mette a referto due muri vincenti di Zuretti. Time out per le ospiti che rientrano subito in partita pareggiando a quota 9. Squadre a braccetto nel resto del parziale, sempre vivo e ricco di belle giocate da entrambe le parti, sino al rush finale (16-16, 20-21, 22-23) con Villa Cortese che difende bene e trova dal centro gli spiragli giusti per portarsi sul 2 a 1.
Prima parte di set equilibrata (4-5, 7-8), poi Simonetto con un muro al centro strappa il provvisorio 9 pari. Il set cambia nel momento in cui le milanesi, grazie ad una serie di servizi impeccabili, scavano un solco difficile da recuperare (11-14, 12-19). La partita di fatto si chiude qui, con le ragazze di Villa Cortese che si aggiudicano un finale tutto in discesa (15-25).

Classifica: Delta Engineering Argentia e Volley Team Brianza 42 punti; Gonzaga Milano 33; GSO Villa Cortese 32; GS Carimate 28; Eldor Briacom 26; Sanda Volley 21; Junior Tromello 20; Cumdi Luino Volley 15; Quinto Visette Puntovolley e Cus Pavia Elettromas 12; Bracco Pro Patria 11.

Chiara Bellini – Luino Volley