Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Giovanili, Promozione girone A

Il Gavirate si tinge di bianconero: ecco la Juventus

E’ una giornata importante, quella di oggi, in casa Gavirate. Dopo gli annunci dei tre colpi di mercato Tartaglione, Cortez e Lercara per la prima squadra, la società del presidente Massimo Foghinazzi comunica che dal 1° luglio comincerà a collaborare per il settore giovanile niente meno che con la Juventus.

Negli stessi minuti in cui la Juventus presenta il neo mister Massimo Sarri, il Gavirate svela l’inizio di una sinergia con i bianconeri che porterà il club rossoblù a far parte del ristretto numero delle Scuole Calcio Juventus in Italia.
Dopo un’attenta e lunga selezione in base a una serie di parametri sportivi e valoriali, la società campione d’Italia ha scelto il Gavirate per trasmettere il Metodo Juventus attraverso la condivisione delle metodologie, la formazione dei tecnici e le visite effettuate dallo staff Juventus durante il corso della stagione sportiva. Insomma, l’eccellenza del calcio italiano arriverà a Gavirate e porterà la professionalità dei metodi e delle programmazioni tipiche della Vecchia Signora. 

È un’affiliazione che ci riempie di orgoglio e lavoravamo per questo traguardo da due anni- afferma il presidente Massimo Foghinazzi -. Ringrazio Juventus Football Club per la fiducia e per la grandissima opportunità concessa a tutti i nostri tesserati. Sarà un ulteriore stimolo per continuare a crescere e a raggiungere traguardi sempre più prestigiosi”. La collaborazione sarà presentata presto in una conferenza stampa alla presenza anche dei dirigenti del progetto juventini.

Dopo il Torino che è approdato all’Accademia Visconti di Sumirago, la Juventus sbarca in riva al Lago di Varese.

Laura Paganini