Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A

I numeri di maglia della Varesina: si rivede il 9, si arriva al 44

Al momento la Varesina risulta l’unica squadra del Girone A di Eccellenza ad aver adottato la numerazione fissa. Una scelta consueta per il club rossoblù che la utilizza da quando il regolamento lo permette.

Quest’anno il numero 1 sarà sulla schiena del portierone Vito Spadavecchia, il 2001 Gianluca Baglieri mantiene il 12, il 22 al 2002 Moresco. Passando ai bomber, Cargiolli mantiene l’11 così come Pizzini resta fedele al suo numero 9 che torna ad indossare in maglia rossoblù. Il 10, che lo scorso anno era di Franzese, va a Filippo Vezzi. Alberto Broggi sposa ancora il 7, così come sulla schiena del centrocampista Rebolini rimane il 27 e su quella di Taino il 19.
Cambia numero Mattia Bellacci che sceglie l’8 appartenente allo storico Luca Tino. Il 6 di Albizzati lo eredita invece Andrea Giudici. Il difensore ex Verbano Micheli sceglie il 21; il numero più alto è quello di Riccardo Castelli: maglia 44.

N° Maglia Varesina:
1 – Vito Spadavecchia
2 – Leopaul Essan
4 – Mattia Gottardi
5 – Nicholas De Angelis
6 – Andrea Giudici
7 – Alberto Broggi
8 – Mattia Bellacci
9 – Davide Pizzini
10 – Filippo Vezzi
11 – Alessio Cargiolli
12 – Gianluca Baglieri
14 – Mattia Deodato
15 – Alessio Zaffi
17 – Davide Canavesi
18 – Luca Loda
19 – Marco Taino
21 – Damiano Micheli
22 – Marco Moresco
23 – Leone Christian
24 – Stefano Boccadamo
27 – Ruben Rebolini
44 – Riccardo Castelli

Elisa Cascioli