Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Calcio Amatoriale

Greov – Tra ricordi e futuro: una nuova stagione al via

Dopo gli ozi estivi diventa duro ricominciare, passare dalla sdraio al cantiere, all’ufficio o qualunque cosa possa essere strumento di lavoro. Diverso è lo stato d’animo di chi invece si appresta a far ritorno sui campi sintetici di calcio del Greov, pronto a dar vita ad una nuova e affascinante avventura.

Lo sportivo, spesso, durante l’estate pensa ai nuovi obiettivi, ai nuovi compagni di squadra, ai vecchi e nuovi avversari, ipotizza nuovi traguardi spesso consapevole di non raggiungerli, analizza le possibili difficoltà nella ricerca di nuovi rinforzi, studia l’approccio migliore che gli permetta di raggranellare i finanziamenti che gli consentiranno l’iscrizione, vagheggia pensando ai brillanti successi che potrà conseguire durante la stagione. Per lo sportivo, quindi, il mese di settembre è pieno di buone prospettive, è il mese dell’inizio, è il mese in cui ci si prepara alla riscossa, è il mese delle promesse… è l’alba di nuova stagione. Ci auguriamo che possa essere per tutti una stagione di agonistico divertimento con la capacità di esultare per le vittorie senza deridere gli avversari e di saper incassare le sconfitte riconoscendo il merito a chi ci ha battuto.
Poi, comunque, come sempre, ci saranno i fattori esterni ai quali potremo dare le colpe di tutto quello che non siamo riusciti a realizzare e che terranno vivo l’interesse dando la carica giusta per l’incontro successivo. Ci saranno le polemiche sugli arbitraggi, sul comportamento antisportivo degli avversari, contro l’organizzazione che ha programmato le gare durante un periodo di vacanze, e così via. E’ un ritornello che si ripete ogni anno e che si respira soprattutto in questo periodo.

Ci sembra quindi giusto aprire questa nuova stagione con un collage di tessere di atleti che hanno partecipato al secondo Campionato Greov nella stagione 1993/94 con la società che ci ospita da diversi anni sul suo sito: Varese Sport. Qualcuno farà fatica a riconoscersi, per altri invece sembra che il tempo non sia mai passato. Ci sarà chi rimpiangerà la folta chioma, chi il tempo trascorso ma ci auguriamo che per tutti siano stati anni di successi nelle attività intraprese e che possano continuare anche nel futuro.  U

n augurio che estendiamo, anche a livello calcistico, a tutti i partecipanti del 28° Campionato Greov di calcio a 7 che inizierà il 10 ottobre prossimo e che avrà come unico campo quello di via Giannone, presso l’Oratorio di San Carlo a Varese.

Riccardo Ratti