Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Calcio Amatoriale

Greov – Squillo di Lo Re, big match al Carnago. 9 gol per la capolista

Le aspettative per il big match della 13^ giornata sono state rispettate, offrendo una gara giocata a tutto campo fino al triplice fischio finale. Forse il pareggio avrebbe lasciato un po’ meno amaro in bocca ai bianchi di mister Matteo De Maso, anche se la sua squadra è stata quella che ha avuto più occasioni e la traversa e i due pali colpiti ne danno la conferma.
Il Carnago di capitan Fabrizio Piotto ha saputo approfittare del regalo della difesa avversaria che ha permesso al bomber Francesco Lo Re, sempre in agguato e pronto a carpire ogni pallone possibile, di andare in rete e assicurare i tre punti. Poi la beffa a dieci secondi dalla fine la mancata concessione di un sacrosanto rigore che tutti hanno visto all’infuori del direttore di gara. Avrebbe cambiato il risultato? Sarebbe stato neutralizzato dl portire? Domande che non hanno risposta ma che tengono ben viva la discussione. Ora con questi tre punti, il Carnago Football Club si insedia al secondo posto scavalcando proprio il Tondino.

Ad approfittare della situazione è stata senz’altro la capolista Real Bobbiate che ha travolto per nove reti a tre il Bilcare Research di capitan Andrea Moroni. Per la formazione in testa al campionato, goleada di Daniele Napoli con sei reti, seguite dalla tripletta di Manuel Bigi, autore anche di una rete da Eurogol, con una splendida rovesciata. Per il Bilcare, doppietta di Giuseppe Incremona e terza reta ad opera di Antonino Caramona.

In fondo alla classifica a zero punti, come il Bilcare, troviamo anche gli Amici di Sergio che in questa occasione sono stati sconfitti dalla formazione de Le Aquile. Per la squadra albanese doppietta di Abdelkbir Elouargui e una rete a testa per Mario Hajdaraj e Altin e Pllumb Mosheqaj. Tre marcatori diversi per la compagine guidata da Sergio Salmaso e precisamente Simone Antonazzi, Orazio Greco e Ivan La Spada.

La Refunda riesce a mantenere la posizione in classifica grazie alla perentoria vittoria contro Happy Dog Team. In evidenza nella squadra di Leonardo Cialona le doppiette di Marco Martino e Nicola Atzeni oltre alla palma di miglior giocatore del match per Michele Nocera. Nelle fila del Happy Dog Team gol della bandiera messo a segno da Andrea Basso. Incidente di gioco per Leonardo Cuscito che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza sul campo. Per fortuna tutto risolto per il meglio con una forte contusione nella zona occipitale. Un augurio di per un pronto ristabilimento a Leonardo.
La giornata calcistica si è chiusa sabato con la gara fra il Seven League opposto al Real Comtec. Nel Seven League prestazione ancora non all’altezza delle sue vere potenzialità per Ernest Makaj, autore comunque di una rete, le altre due portano invece la firma di Francesco Catena, motorino della squadra. Per il Real Comtec, esordio per un giocatore della prima era Greov, Adriano Savi. La sua prima presenza nelle competizioni Greov risale al lontano millenovencentonovantaquattro. La formazione diretta da Paolo Morichetti ha messo in evidenza ancora una volta il capocanniere del campionato, Giancarlo Intini, autore di un poker di reti.

Per settimana prossima vita facile per il Carnago contro gli Amici di Sergio mentre il Real Bobbiate affronterà La Refunda e il Tondino se la vedrà con il Real Comtec.

Risultati 13^ giornata: Tondino-Carnago Football Club 0-1; Amici di Sergio-Le Aquile 3-5; Bilcare Research-Real Bobbiate 3-9; La Refunda-Happy Dog Team 7-1; Seven League-Real Comtec 2-5. Riposo: Tecnolink.

Classifiche: Real Bobbiate 34; Carnago Football Club 31; Tondino 30; Tecnolink FC 21; Happy Dog Team 19; Real Comtec 16; Seven League 15; La Refunda 14; Le Aquile 12; Bilcare Research e Amici di Sergio 0.

Prossimo turno: Le Aquile-Tecnolink FC; Real Bobbiate-La Refunda; Happy Dog Team-Seven League; Real Comtec-Tondino 2.0; Carnago Football Club-Amici di Sergio. Riposo: Bilcare Research.

Francesco Vergante