Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Giovanili, Promozione girone A

Grande festa in casa Union Villa Cassano. Arriva un difensore

Ieri sera, presso il campo sportivo di via Piave a Cassano Magnago, la grande famiglia dell’Union Villa Cassano si è presentata. A sfilare circa 200 ragazzi dai Piccoli Amici agli Allievi fino alla prima squadra che domani farà il suo esordio stagionale in Promozione in casa contro il Gorla Maggiore. I giovani calciatori sono stati accompagnati dai rispettivi allenatori (tra questi figura anche la nostra collega Mariella Lamonica, tecnico dei 2009) e sono stati coccolati dalla dirigenza al completo: il presidente Luigi Ielmini, il vice presidente Aldo Polato, il direttore generale Sandro Tognola, il referente del settore giovanile Gigi Buraschi, i direttori sportivi Maurizio Palazzi e Attiliano Pressi e anche Stefano Todeschini del Novara calcio (l’Union Villa Cassano è Centro Tecnico del Novara) e i giovani professionisti azzurri Davide Bove e Angelo Tartaglia che hanno raccontato la loro esperienza al pari del totem Mavillo Gheller.

Il presidente Luigi Ielmini ha definito i suoi ragazzi “la dimostrazione che quello che ho cercato di fare 25 anni fa prendendo in mano l’Union Villa, ovvero trasformare il Cassano in una grande famiglia, cosa che si realizza magicamente anno dopo anno. Quindi, forza Cassano”.
A formulare i migliori auspici per i giovani del settore giovanile è stato Mavillo Gheller: “Lavorate bene coi vostri allenatori – ha detto – e potrete, magari, avere successo”.
E’ poi intervenuto anche il mister della prima squadra Marco Visentin: ”Una presentazione così è emozionante, ma non ci distrae dal pensiero del debutto in campionato, domenica in casa con il Gorla Maggiore”.
Davanti allo spettacolo dei 200 atleti sul campo, il neo arrivato Altin “Tino” Shala è rimasto colpito: “Un numero così di bambini e ragazzi che giocano a calcio ti fa gioire di essere parte di questo gruppo che mi ha fatto sentire, da subito, in una famiglia, immerso in una sfida che sono prontissimo ad affrontare”.

Ultimo arrivato di questo gruppo è il difensore centrale classe 1999 Giorgio Montemurro che sarà aggregato fin da subito alla prima squadra. Ma potrebbe non essere l’ultimo colpo: “In attesa di qualche altro innesto – spiega il presidente Luigi Ielmini – rafforziamo l’organico a disposizione di mister Visentin con il lavoro di monitoraggio dei nostri ds Attiliano Pressi e Maurizio Palazzi”.

LA ROSA 2019/2020
Portieri

Dosoli Fabio, 23 anni, 1996
De Stefano Riccardo, 19 anni, 2000
Difensori
Daggiano Nicolò, 21 anni, 1998
Vesco Andrea, 20 anni, 1999
Mazzotta Luca, 33 anni, 1986
Pace Mattia, 22 anni, 1997
Russo Simone, 18 anni, 2001
Giberti Davide, 18 anni, 2001
Magini Pietro, 19 anni, 2000
Montemurro Giorgio, 20 anni, 1999
Centrocampisti
Toma Diuk Ronny, 36 anni, 1983
Shala Klaus, 20 anni, 1999
Brebbia Nicolò, 21 anni, 1998
Ruggia Mattia, 21 anni, 1998
Muharemi Luan, 19 anni, 2000
Mencarelli Andrea, 21 anni, 1998
Omodei Matteo, 21 anni, 1998
Shala Altin, 42 anni, 1977
Attaccanti
Fusco Giuseppe, 20 anni, 1998
Marzetta Alessandro, 26 anni, 1993
Rondanini Simone, 21 anni, 1998
Troplini Henry, 19 anni, 2000
Pedroni Leonardo, 18 anni, 2001 

[email protected]